INTERVISTA

Intervista | Melancholia diventa Moanne. L’artista ci racconta un nuovo capitolo del suo percorso artistico [Video]

Da oggi il progetto della cantautrice barese Melinda Amato cambia nome e da Melancholia diventa Moanne.

“Vi par­le­rò di un pia­ne­ta, di bas­si pro­fon­di,
fred­do per natu­ra, dove il dolo­re si con­den­sa e ali­men­ta la pau­ra. Melan­cho­lia. L’om­bra che mi ha oscu­ra­ta, con­su­ma­ta, eclis­sa­ta. Ha assun­to la mia for­ma, l’ha imi­ta­ta. È
la masche­ra che ho indos­sa­to a lun­go, che ades­so è fran­tu­ma­ta. Melan­cho­lia è sta­ta, ora non è più.
Il mio nome è Moan­ne, la luce è tornata”.

L’artista dopo aver pre­sen­ta­to Ber­li­no, suo ulti­mo sin­go­lo del pre­ce­den­te pro­get­to, sve­la in ante­pri­ma il nuo­vo sin­go­lo, un nuo­vo capi­to­lo. Sco­pri­te come si chiama! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: