NEWS

Gaudiano con “Polvere da sparo” è tra i venti finalisti di AmaSanremo | New Hit

Polvere da sparo è il nuovo singolo di Gaudiano, disponibile sulle principali piattaforme digitali e in tutte le radio italiane.

“Per­ché tut­to quel­lo che mi resta è una doman­da pol­ve­re da spa­ro in un solo col­po da spa­rar­mi nel­la testa; se guar­do oltre le nuvo­le io non tro­vo ragio­ne se mi guar­do allo spec­chio vedo te io vedo te se mi guar­do allo spec­chio vedo te”.

Pol­ve­re da spa­ro (Lea­ve Music / Adom srl / Sony Music) è il poten­te bra­no per cui il gio­va­ne can­tau­to­re puglie­se Gau­dia­no è sta­to sele­zio­na­to tra i ven­ti fina­li­sti di Ama­San­re­mo. È una can­zo­ne pop dal­la for­te iden­ti­tà, carat­te­riz­za­ta da rit­mi­che incal­zan­ti, per affron­ta­re in modo auten­ti­co, visce­ra­le, taglien­te, uno dei tabù del­la nostra socie­tà: il dolo­re per la per­di­ta di una per­so­na ama­ta. Descri­ven­do la para­bo­la del­la sof­fe­ren­za, Gau­dia­no rac­con­ta il sen­ti­men­to di impo­ten­za davan­ti alla malat­tia; la rab­bia che bru­cia den­tro quan­do si com­pren­de che non c’è più nul­la da fare; il sen­so di soli­tu­di­ne di fron­te al pro­prio lut­to.
È una can­zo­ne dell’assenza, che però fa spa­zio a qual­co­sa di nuo­vo: solo accet­tan­do que­sto, si può nasce­re una secon­da vol­ta e rico­no­scer­si, dan­do un nuo­vo sen­so all’esistenza. La musi­ca diven­ta allo­ra lo stru­men­to attra­ver­so il qua­le pro­nun­cia­re il dolo­re ed esor­ciz­zar­lo. Pol­ve­re da spa­ro par­la di cuo­ri gon­fi d’a­mo­re e allo stes­so tem­po infran­ti. Di rab­bia, di demo­ni, di ricor­di e di rinascite.

“Pol­ve­re da spa­ro è la can­zo­ne che non avrei mai volu­to scri­ve­re. Il 28 mar­zo 2019 è venu­to a man­ca­re il mio papà. E que­sta can­zo­ne è il pro­dot­to di tut­te le rifles­sio­ni che anco­ra oggi mi accom­pa­gna­no e mi aiu­ta­no nel­la medi­ca­zio­ne quo­ti­dia­na di que­sta feri­ta. Cre­de­vo di non esse­re all’al­tez­za del dolo­re che pro­vo, inve­ce poi ho tro­va­to le paro­le o for­se loro han­no tro­va­to me.” Gau­dia­no

1 comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: