CONCERTI | EVENTI

“DREAM HIT” : Il format ospiterà Achille Lauro, Mahmood, Carl Brave, Beba, M¥SS Keta e altri cinque super artisti | New Hit

DREAM HIT. La Hit dei sogni. Quel­la che ogni arti­sta, ogni pro­dut­to­re, ogni disco­gra­fi­co, ogni radio­fo­ni­co ma in gene­ra­le ogni aman­te del­la musi­ca si augu­ra di tro­va­re. Ma le hit per­fet­te non sono la pen­to­la d’oro che si tro­va in fon­do all’arcobaleno. Sono il frut­to di una intui­zio­ne genia­le e anche un po’ fol­le, a cui vie­ne poi appli­ca­to duro lavo­ro e cono­scen­za del mestiere. 

Da que­sta stes­sa visio­ne a pri­ma­ve­ra scor­sa è nata DOOM Enter­tain­ment.
DOOM come Dream Of Ordi­na­ry Mad­ness. La fol­lia che incon­tra la real­tà e gene­ra gli uni­ci sogni che si avve­ra­no dav­ve­ro: quel­li di chi non ha pau­ra di sogna­re. A loro DOOM por­ta inno­va­zio­ne e crea con­nes­sio­ni, incon­tri, scin­til­le. E la pri­ma scin­til­la si accen­de­rà il 22 novem­bre gra­zie a DREAM HIT, un inno­va­ti­vo for­mat che vede Inte­sa San­pao­lo come main part­ner. Un con­te­ni­to­re di sogni, un for­mat che si svi­lup­pa in più fasi inter­con­nes­se tra di loro che pre­sen­ta­no un fil rou­ge comu­ne: stu­pi­re ed emo­zio­na­re anco­ra, nel 2020, tra­mi­te la musi­ca. E, come allea­to, un lin­guag­gio nuo­vo e poten­te: i social — Insta­gram, You­Tu­be, Twitch – che aiu­te­ran­no ad abbat­te­re le bar­rie­re e ad arri­va­re dav­ve­ro a tutti.

DREAM HIT vuo­le riac­cen­de­re i riflet­to­ri sul “mestie­re” del­la musi­ca, mestie­re che par­te dal­la ricer­ca del talen­to, pas­sa dal­la cura del­la miglior pro­du­zio­ne di un pro­get­to disco­gra­fi­co, e arri­va al pal­co­sce­ni­co di un con­cer­to. Ma tut­to par­te dal­la sco­per­ta del talen­to. Ecco quin­di DREAM HIT – THE SOCIAL TALENT: il pri­mo social talent show alla ricer­ca del­la hit dei sogni. Par­lia­mo di una ricer­ca che si con­cen­tre­rà sul­la crea­ti­vi­tà, sul­la capa­ci­tà auto­ria­le dei can­di­da­ti e, soprat­tut­to, sul­le poten­zia­li­tà del­la loro can­zo­ne, rac­con­tan­do al pub­bli­co l’evoluzione di un bra­no, dal­la sua ver­sio­ne grez­za fino alla tra­sfor­ma­zio­ne in una hit pron­ta per esse­re lan­cia­ta sul mer­ca­to gra­zie alla col­la­bo­ra­zio­ne di pro­du­cer e pro­fes­sio­ni­sti del settore. 

Fra tut­ti quel­li can­di­da­ti, lo staff arti­sti­co di DOOM Enter­tain­ment sele­zio­ne­rà 12 bra­ni che si gio­che­ran­no il tut­to per tut­to nel­le 4 audi­zio­ni suc­ces­si­ve — frui­bi­li attra­ver­so IGTV e in diret­ta su Twitch — davan­ti a una Giu­ria d’eccezione (l’identità dei cui com­po­nen­ti sarà sve­la­ta al ter­mi­ne di ogni audi­zio­ne). Solo 1 bra­no per ogni audi­zio­ne sarà scel­to per par­te­ci­pa­re alla fina­le live, e per esse­re pro­dot­to con il tuto­ring di un gran­de pro­fes­sio­ni­sta del set­to­re, con cui l’artista ela­bo­re­rà l’editing del bra­no in modo da ren­der­lo una vera HIT pron­ta per il mer­ca­to musicale. 

Le 4 audi­zio­ni saran­no onli­ne il 22, 25 e 29 novem­bre e il 2 dicem­bre, men­tre il 6 dicem­bre ci sarà uno spe­cia­le “ripe­scag­gio” affi­da­to alla scel­ta degli uten­ti tra­mi­te un son­dag­gio sul­la pagi­na Insta­gram @dreamhit.

L’evento fina­le – tra­smes­so il 13 dicem­bre live sul cana­le You­Tu­be di Inte­sa San­pao­lo — vedrà sfi­dar­si i 5 bra­ni fina­li­sti, che ver­ran­no pub­bli­ca­ti su eti­chet­ta DOOM Enter­tain­ment, men­tre il bra­no vin­ci­to­re vedrà il suo auto­re fir­ma­re un con­trat­to di 2 anni con DOOM, e comin­cia­re così un per­cor­so – segui­to dal­lo staff al com­ple­to dell’agenzia – ver­so la nasci­ta del pro­prio pro­fi­lo d’artista. La mis­sio­ne dell’agenzia è pro­prio quel­la di sco­pri­re, segui­re e valo­riz­za­re i nuo­vi arti­sti, met­ten­do a dispo­si­zio­ne tut­ti gli “stru­men­ti” per per­met­te­re loro di muo­ver­si nel mer­ca­to disco­gra­fi­co nel­la manie­ra più cor­ret­ta e inci­si­va, curan­do­ne car­rie­ra, imma­gi­ne, part­ner­ship, pre­sen­za media­ti­ca. Pun­to di par­ten­za e di arri­vo: la pas­sio­ne per la musi­ca, uno dei mez­zi più poten­ti e dirom­pen­ti in gra­do di ispi­ra­re e con­net­te­re le per­so­ne, ovun­que esse siano. 

Un pro­get­to così ambi­zio­so non può che ave­re una ceri­mo­nia d’apertura” ancor più ambi­zio­sa. Infat­ti il 22 novem­bre, gior­no in cui onli­ne potre­mo assi­ste­re alla pri­ma audi­zio­ne, l’avventura di que­sti ragaz­zi che sogna­no di con­qui­sta­re il pub­bli­co con una hit da clas­si­fi­ca ver­rà inau­gu­ra­ta da chi que­sto sogno, con talen­to e fati­ca, ha sapu­to rea­liz­zar­lo. Gra­zie alla diret­ta strea­ming sul cana­le You­Tu­be di Inte­sa San­pao­lo, sie­te tut­ti invi­ta­ti a DREAM HIT – THE SOCIAL CONCERT!

Un con­cer­to vero e pro­prio, uno di quel­li che tan­to ci man­ca­no in que­sto momen­to di for­za­ta “cat­ti­vi­tà”, un’imponente live per­for­man­ce rigo­ro­sa­men­te acces­si­bi­le a tut­ti con una line up di altis­si­mo richia­mo. Sve­lia­mo i pri­mi 5 nomi: ACHILLE LAURO, MAHMOOD, M¥SS KETA, CARL BRAVE e BEBA. Ma non sono gli uni­ci! Sono 10 i gran­di arti­sti che han­no dato la loro ade­sio­ne, i pros­si­mi 5 saran­no annun­cia­ti nei pros­si­mi gior­ni. Veri e pro­pri hit-maker: chi ormai da tan­ti anni, chi da una sta­gio­ne, ma tut­ti entu­sia­sti di sali­re su un pal­co che per­met­te­rà loro di rag­giun­ge­re le case di tut­ti quei ragaz­zi che attra­ver­so la musi­ca dan­no colo­re e calo­re alle pro­prie gior­na­te, e che ora si tro­va­no pri­va­ti di una par­te impor­tan­te (la più bel­la, quel­la live…) del­la pro­pria “colon­na sono­ra”. Lo start idea­le per i con­cor­ren­ti del Social Talent, che sogna­no di ave­re un gior­no una pla­tea simile!

Il “mae­stro di ceri­mo­nie” di un even­to così pio­ne­ri­sti­co per il web ita­lia­no come DREAM HIT è colui che for­se per pri­mo ha sapu­to crea­re sul web un rea­le “pal­co­sce­ni­co” del­la crea­zio­ne arti­sti­ca: par­lia­mo di GUGLIELMO SCILLA!Gugliel­mo Scil­la è sta­to defi­ni­to il “re di You­Tu­be Ita­lia”: con lo pseu­do­ni­mo di Will­woosh e un cana­le aper­to nel ‘remo­to’ 2008 e diven­ta­to nel giro di soli 3 anni quel­lo con più iscrit­ti e il più visi­ta­to in Ita­lia, lo you­tu­ber roma­no ha gio­ca­to un ruo­lo fon­da­men­ta­le nel tra­sfor­ma­re la piat­ta­for­ma da luo­go di nic­chia a ciò che è oggi. La popo­la­ri­tà otte­nu­ta sul web gli ha per­mes­so di avvia­re una car­rie­ra nel mon­do del­lo spet­ta­co­lo. Ha reci­ta­to per diver­se pel­li­co­le cine­ma­to­gra­fi­che, serie tele­vi­si­ve e spet­ta­co­li tea­tra­li; ha con­dot­to un segui­tis­si­mo pro­gram­ma su Radio Dee­jay; ha scrit­to due libri e nel 2018 ha fon­da­to la Will­woosh Srls, tra­sfor­man­do il suo cana­le in un ibri­do tra real­tà edi­to­ria­le e un luo­go di puro enter­tain­ment trasversale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: