NEWS

Folcast : È online il videoclip di “Scopriti”. Con questo brano l’artista è tra i 20 finalisti di “AmaSanremo” | New Hit

È online il videoclip ufficiale di Scopriti, il nuovo singolo del cantautore romano Folcast.

Sco­pri­ti (Labo­ra­to­ri Testo­ne) è pro­dot­to da Tom­ma­so Col­li­va e scrit­to dal­lo stes­so Fol­ca­st, che ha com­po­sto il bra­no con Tom­ma­so Col­li­va e Raf­fae­le Sco­gna. L’ar­ran­gia­men­to degli archi è a cura di Rodri­go D’Erasmo.

Il video­clip uffi­cia­le di Sco­pri­ti è sta­to gira­to da Gia­co­mo Citro, pres­so l’ex cit­tà del rug­by di Spi­na­ce­to, a Roma, ormai diven­ta­ta una pic­co­la cit­tà fan­ta­sma dedi­ca­ta allo sport, che avreb­be visto la costru­zio­ne di due cam­pi da rug­by, pisci­ne e altre attività.

Fol­ca­st rac­con­ta del bra­no: «Sco­pri­ti è il rac­con­to di una con­di­zio­ne comu­ne e a vol­te disar­man­te. Il disa­gio di chi si è per­so nell’immobilità del­le stan­ze vuo­te inte­rio­ri e si tro­va a fare i con­ti con una soli­tu­di­ne impo­sta e in par­te volu­ta. Nono­stan­te que­sto, la volon­tà è quel­la di rial­zar­si, di usci­re e di tro­va­re den­tro se stes­si la moti­va­zio­ne, con rab­bia e con­sa­pe­vo­lez­za. Sco­pri­ti è un bra­no che sfi­da la sta­si e che spro­na a sen­ti­re tut­to nel pro­fon­do per poi rina­sce­re, sem­pre. Con­ce­pi­to al pia­no­for­te, vuo­le esse­re pri­ma di tut­to cru­do, quin­di “Sco­per­to”. Vici­no a un ambien­te soul che dà spa­zio a tut­ti i movi­men­ti dell’anima, si evol­ve fino a tra­sfor­mar­si, pro­po­nen­do un mes­sag­gio di for­za e rigenerazione.»

Con que­sto bra­no, il can­tau­to­re roma­no è tra i 20 fina­li­sti di “Ama­San­re­mo”, la tra­smis­sio­ne con­dot­ta da Ama­deus, alle 22.45 su Rai1 e Radio2, da gio­ve­dì 29 otto­bre a gio­ve­dì 26 novem­bre, in cui ver­ran­no decre­ta­ti i pro­ta­go­ni­sti del­la fina­lis­si­ma di San­re­mo Gio­va­ni del 17 dicem­bre dal Tea­tro del Casi­nò, in pri­ma sera­ta e sem­pre in diret­ta su Rai1, e poi del­le “Nuo­ve Pro­po­ste” del Festi­val di San­re­mo 2021 (2–6 marzo).

Fol­ca­st (pseu­do­ni­mo di Danie­le Fol­ca­rel­li) è un can­tau­to­re roma­no clas­se ’92. Ini­zia il suo per­cor­so musi­ca­le all’età di undi­ci anni. Stu­dia chi­tar­ra sin da pic­co­lo, fino ad otte­ne­re la lau­rea in chi­tar­ra pop al con­ser­va­to­rio. Fon­da il suo pro­get­to arti­sti­co sul­le basi dell’energia e del groo­ve, crean­do una misce­la tra vari gene­ri: funk, R&B, soul, blues, pop e rock, con dei lie­vi accen­ni al rap. Dal 2015 con l’ep omo­ni­mo, poi con il disco Quess del 2017, comin­cia a far­si stra­da nel­la sce­na roma­na affer­man­do­si all’insegna di sono­ri­tà fre­sche e alle­gre. Nel 2019 pub­bli­ca il nuo­vo sin­go­lo “Cafu”. A ini­zio 2020 ini­zia il lavo­ro sul suo secon­do album, pro­dot­to da Tom­ma­so Col­li­va. In esta­te è l’o­pe­ning act del live di Danie­le Sil­ve­stri al Festi­val Suo­ni di Mar­ca. “Sco­pri­ti”, il bra­no pro­po­sto per San­re­mo Gio­va­ni, è scrit­to e com­po­sto da Fol­ca­st. Alla com­po­si­zio­ne han­no col­la­bo­ra­to Tom­ma­so Col­li­va (già vin­ci­to­re di un Gram­my per il suo lavo­ro con i Muse e pro­dut­to­re di nume­ro­si arti­sti, tra cui Dio­da­to e Ghe­mon), che ha cura­to anche la pro­du­zio­ne arti­sti­ca, e Raf­fae­le Sco­gna. L’ar­ran­gia­men­to degli archi è a cura di Rodri­go D’E­ra­smo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: