NOVITA'

Cosa succede davanti ad un paninaro romano di provincia? Ce lo racconta Cortese con “Street Food” | New Hit

Street Food è il nuovo singolo di Cortese, dal 30 ottobre su tutte le piattaforme digitali.

Il pani­no dell’obelisco, il roma­no del par­cheg­gio, l’albanese fuo­ri dal museo. Cosa suc­ce­de davan­ti ad un pani­na­ro roma­no di pro­vin­cia? Si avvi­cen­da­no le avven­tu­re di vari per­so­nag­gi: un “pan­zo­ne” sim­pa­ti­co, una cop­pia di anzia­ni rock’n’roll, due ado­le­scen­ti al pri­mo appun­ta­men­to, tre don­ne adul­te divor­zia­te di ritor­no da una festa, una cop­pia in crisi. 

Cor­te­se rac­con­ta la fine di un amo­re i cui ricor­di più bel­li, fat­ti di incon­tri fuga­ci e poi pel­le, lacri­me e sogni, sono lega­ti alla pas­sio­ne del pro­ta­go­ni­sta per il truck food. Ogni camion­ci­no di una Lec­ce not­tur­na ricor­da pez­zi di quel­la sto­ria e lascia l’amaro in bocca.

Miche­le Cor­te­se è un can­tau­to­re salen­ti­no e il suo non è un nome sco­no­sciu­to al gran­de pub­bli­co, infat­ti nel 2008 ha vin­to la pri­ma edi­zio­ne ita­lia­na di X‑Factor con la vocal band Aram Quar­tet. Nel 2015 ha vin­to il “Festi­val inter­na­zio­na­le del­la can­zo­ne di Viña del Mar” in Cile, è sta­to co-coach del­la pri­ma edi­zio­ne cile­na del talent-show tele­vi­si­vo The Voi­ce, ha all’attivo signi­fi­ca­ti­ve espe­rien­ze arti­sti­che all’estero in giro per i più impor­tan­ti pal­co­sce­ni­ci d’America Lati­na da Bue­nos Aires a San­tia­go del Cile fino al magi­co e pre­sti­gio­so Tea­tro del Lago di Fru­til­lar. Sem­pre in Suda­me­ri­ca dal 2017 ad oggi è sta­to pro­ta­go­ni­sta di noti musi­cal di Broad­way pro­dot­ti e por­ta­ti in sce­na nei mag­gio­ri tea­tri d’oltreoceano. Da qual­che mese è anche voce pro­ta­go­ni­sta del­lo spet­ta­co­lo “Mogol rac­con­ta Mogol” in cui inter­pre­ta i più gran­di suc­ces­si del paro­lie­re intro­dot­ti e rac­con­ta­ti da Giu­lio Rapet­ti in persona.

Il 2020 per lui è l’anno dei cam­bia­men­ti, si met­te in gio­co nuo­va­men­te, deci­de di usa­re solo il suo cogno­me come nome distin­ti­vo del pro­get­to e pren­de così vita la sua ver­sio­ne 2.0. Il pri­mo capi­to­lo di que­sto nuo­vo pecor­so è il sin­go­lo Street Food in usci­ta il 30 otto­bre. Suc­ces­si­va­men­te saran­no pub­bli­ca­ti altri due sin­go­li che saran­no il mani­fe­sto dell’album, in usci­ta pri­ma dell’estate. Cor­te­se con le sue can­zo­ni rac­con­ta la quo­ti­dia­ni­tà tra amo­re, inquie­tu­di­ni, pas­sio­ni e irri­du­ci­bi­li sogni dal­la pro­spet­ti­va di un’anima in subbuglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: