MUSICA

Bring Me The Horizon : Da oggi è possibile gustare “Post Human: Survival Horror”, il nuovo EP della rock band del Regno Unito | New Hit

Oggi, venerdì 30 ottobre, è uscito Post Human: Survival Horror, il nuovo attesissimo EP dei Bring Me The Horizon, una delle rock band di maggior successo del Regno Unito.

Sen­za mai smet­te­re di spin­ger­si oltre le loro bar­rie­re crea­ti­ve, anche duran­te il loc­k­do­wn, i Bring Me The Hori­zon han­no rea­liz­za­to un lavo­ro che ad oggi è sen­za dub­bio uno dei loro pro­get­ti musi­ca­li più ecci­tan­ti, ori­gi­na­li e complessi.

Le pri­me due trac­ce estrat­te dall’EP, Para­si­te Eve e il più recen­te bra­no Obey rea­liz­za­to insie­me al loro con­ter­ra­neo ingle­se YUNGBLUD, han­no rice­vu­to un gran­de riscon­tro dal­la cri­ti­ca e dal pub­bli­co, con oltre 115 milio­ni di stream com­bi­na­ti audio e video. Altri fea­tu­ring pre­sen­ti nell’EP sono le BABYMETAL, le Nova Twins e Amy Lee degli Evanescence.

https://smi.lnk.to/PostHumanSurvivalHorror

Trac­kli­st di Post Human: Sur­vi­val Hor­ror (RCA Records/Sony Music):

1. Dear Diary

2. Para­si­te Eve

3. Tear­drops

4. Obey with YUNGBLUD

5. Itch For The Cure (When Will We Be Free?)

6. King­slayer ft. BABYMETAL

7. 1x1 feat. Nova Twins

8. Ludens

9. One Day The Only But­ter­flies Left Will Be In Your Che­st As You March Towards Your Death feat. Amy Lee


Sem­pre oggi, la band ha anche annun­cia­to il loro atte­so tour nel­le Are­ne, che avrà ini­zio il 21 set­tem­bre 2021 a Gla­sgow. Que­ste tut­te le date nel Regno Unito: 

21 set­tem­bre — Gla­sgow, The SSE Hydro

22 set­tem­bre Car­diff, Motor­point Arena

24 set­tem­bre — Shef­field, FlyD­SA Arena

25 set­tem­bre — Bir­min­gham, Uti­li­ta Arena

26 set­tem­bre – Lon­don, The O2 Arena


I BRING ME THE HORIZON sono una del­le rock band ingle­si più elet­triz­zan­ti e di suc­ces­so, gra­zie alle loro nomi­na­tion ai BRIT Awards e ai Gram­my Awards e ai loro album cer­ti­fi­ca­ti multi-platino.

Nel 2019 è usci­to il sesto album del grup­po, “amo”, che ha debut­ta­to al #1 in 17 pae­si ed è sta­to descrit­to come “uno degli album più atte­si del 2019” da Bill­board, men­tre NME l’ha defi­ni­to come un album “auda­ce, bril­lan­te e capa­ce di anda­re al di là del­le bar­rie­re”. Gra­zie ad “amo” la band ha rice­vu­to la sua secon­da can­di­da­tu­ra ai Gram­my Awards per “Best Rock Album”, dopo che nel 2018, il pri­mo sin­go­lo estrat­to dall’album, “MANTRA”, ave­va con­qui­sta­to la nomi­na­tion per “Best Rock Song”. Quest’anno, il quin­tet­to di Shef­field ha inol­tre rice­vu­to la pri­ma nomi­na­tion ai BRIT Awards per “Best Group”.

I Bring Me The Hori­zon han­no ven­du­to oltre 4 milio­ni di album nel mon­do e si sono esi­bi­ti in con­cer­ti sold-out in oltre 40 pae­si, inclu­si due show all’O2 di Lon­dra e un con­cer­to al The Forum di Los Ange­les, e han­no impres­sio­na­to un pub­bli­co tra­di­zio­nal­men­te non-rock al Gla­ston­bu­ry Festi­val del 2016 e 2018, oltre ad aver ruba­to la sce­na in impor­tan­ti festi­val euro­pei duran­te l’estate del 2019. “amo” ha fat­to segui­to all’acclamato album, cer­ti­fi­ca­to mul­ti-pla­ti­no, “That’s the Spi­rit”, usci­to nel 2016 ed entra­to al #2 nel­la clas­si­fi­ca del­la Gran Bre­ta­gna e nel­la clas­si­fi­ca Bill­board degli Sta­ti Uni­ti. La band van­ta più di 1 miliar­do di visua­liz­za­zio­ni su YouTube.

I Bring Me The Hori­zon sono Oli Sykes (voce), Lee Malia (chi­tar­ra), Matt Kean (bas­so), Mat Nicholls (bat­te­ria), e Jor­dan Fish (tastie­ra)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: