MUSICA

Eric Prydz : Il noto dj svedese torna a grande richiesta con il singolo “Nopus”. Sarà disponibile da oggi il video su YouTube | News

A 4 anni da “Opus”, il suo ulti­mo lavo­ro disco­gra­fi­co, tor­na il noto DJ sve­de­se Eric Pry­dz con Nopus (Mini­stry of Sound Records/Three Six Zero Recordings/Sony Music), la trac­cia pre­fe­ri­ta dai suoi fan e più richie­sta nei suoi show dal 2016!

Da oggi sarà dispo­ni­bi­le il video del sin­go­lo sul cana­le uffi­cia­le di You­Tu­be di Eric Pry­dz, anti­ci­pa­to dal­la pre­mie­re alle ore 20.00 (ora ita­lia­na). Il video­clip è sta­to crea­to con fram­men­ti di ripre­se di alcu­ni dei suoi rivo­lu­zio­na­ri live degli ulti­mi anni, con la spe­ran­za di poter far rivi­ve­re alle per­so­ne i loro ricor­di lega­ti a Nopus, data l’assenza di even­ti dovu­ta alla situa­zio­ne attuale.

Il bra­no, dopo esser sta­to suo­na­to per la pri­ma vol­ta duran­te l’EDC di Las Vegas nel 2016, è sta­to bat­tez­za­to Nopus dai fan di Pry­dz, in quan­to veni­va suo­na­to duran­te i live insie­me alla nota trac­cia “Opus”. Quest’ultima è diven­ta­ta una hit mon­dia­le, remi­xa­ta anche da Four Tet, con il qua­le il DJ ha annun­cia­to un B2B set all’Exit Festi­val nel 2021.

L’u­sci­ta di Nopus por­ta avan­ti la lun­ga tra­di­zio­ne dell’artista di pub­bli­ca­re bra­ni crea­ti appo­si­ta­men­te per i suoi spet­ta­co­li dal vivo. I mix del­le trac­ce del DJ sve­de­se sono famo­si e mol­to richie­sti dai suoi fan e dai DJ in gene­ra­le, ma Pry­dz non sem­pre deci­de di pub­bli­car­li e se lo fa mol­to spes­so pos­so­no pas­sa­re mesi o addi­rit­tu­ra anni.

Seb­be­ne sia­no pas­sa­ti diver­si anni, infat­ti, da quan­do Eric ha pub­bli­ca­to a suo nome una trac­cia, non si è mai effet­ti­va­men­te fer­ma­to, ha costan­te­men­te pub­bli­ca­to bra­ni sot­to i suoi alias: Pry­da per la musi­ca pro­gres­si­ve hou­se e CirezD per quel­la tech­no. Gli spet­ta­co­li dal vivo di Pry­dz sono diven­ta­ti alcu­ni tra gli show più rispet­ta­ti e ammi­ra­ti, riu­scen­do a infran­ge­re i con­fi­ni tec­ni­ci e stu­pen­do i fan e l’in­du­stria allo stes­so modo. Di recen­te, infat­ti, ha debut­ta­to con il suo spet­ta­co­lo EPIC 6.0 HOLOSPHERE al Tomor­ro­w­land 2019, e la testa­ta ame­ri­ca­na The Ver­ge ha com­men­ta­to lo show dicen­do che è riu­sci­to a spin­ge­re i limi­ti del modo in cui la tec­no­lo­gia e la musi­ca interagiscono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: