MUSICA

Martelli : È disponibile il nuovo singolo “Qualcosa come ti amo” | New Hit

È dispo­ni­bi­le Qual­co­sa come ti amo, il nuo­vo sin­go­lo di Mar­tel­li, pro­dot­to da Dario Morol­do degli Ama­ri e pub­bli­ca­to da peer­mu­sic ITALY.

Qual­co­sa come ti amo è il secon­do bra­no del­l’ar­ti­sta dopo l’e­sor­dio con Duel­lo, usci­to a ini­zio giu­gno e capa­ce di rag­giun­ge­re 100mila strea­ming su Spo­ti­fy in poco più di 4 mesi.

Nati­vo di Nova­ra ma da anni di casa a Mila­no, Fede­ri­co Mar­tel­li con­ti­nua con il suo nuo­vo sin­go­lo a gio­ca­re con musi­ca e seman­ti­ca, svi­lup­pan­do una ver­ve sem­pre più spi­glia­ta e per­so­na­le. Ad affian­car­lo, un arti­sta e pro­dut­to­re come Dario Dariel­la Morol­do, pro­ve­nien­te da uno dei grup­pi più inno­va­ti­vi e ori­gi­na­li del­la sce­na indi­pen­den­te ita­lia­na degli ulti­mi 20 anni: gli Ama­ri.

Fede­ri­co Mar­tel­li (auto­re e can­tan­te di MARTELLI) : “Un mio ami­co mi ha con­fes­sa­to che nes­su­no gli ha mai det­to “ti amo”. Così, ho pen­sa­to di scri­ve­re una can­zo­ne in cui chie­do a qual­cu­no di amar­lo o di pen­sar­ci alme­no un po’ su. In effet­ti, que­sto mio ten­ta­ti­vo di miglio­ra­re la situa­zio­ne è piut­to­sto contorto”. 

In aggiun­ta a que­sto tema, tut­te le can­zo­ni di Mar­tel­li esplo­ra­no un signi­fi­ca­to del­la paro­la BELLO. Nel­lo spe­ci­fi­co, in Qual­co­sa Come Ti Amo, par­lo del­la sen­sa­zio­ne di sen­tir­si in obbli­go di com­pen­sa­re la man­can­za di bel­lez­za con altre qua­li­tà – tipo la bon­tà. Non la tro­vo una cosa mol­to equa. Men­tre scri­ve­vo la can­zo­ne, imma­gi­na­vo di esse­re un trap­per dei palaz­zi di periferia.

Dario Dariel­la Morol­do (pro­dut­to­re) :
“Qual­co­sa come ti amo è una richie­sta d’attenzione pie­na di difet­ti, una can­zo­ne d’amore per chi si sen­te ina­de­gua­to, pra­ti­ca­men­te, un inno per tut­te le for­me di affet­to stor­te e mal cali­bra­te che que­sti anni ci han­no abi­tua­to a vive­re. Mar­tel­li sem­bra con­cen­trar­si non tan­to su chi ama o vor­reb­be esse­re ama­to ma sull’intensità di quel­la cosa che chia­mia­mo amo­re, che a vol­te è inspie­ga­bi­le e coin­vol­ge per­so­ne, ani­ma­li e anche “ogget­ti” inanimati”.

Mar­tel­li è un pro­get­to nato quan­do Fede­ri­co Mar­tel­li si è accor­to di ave­re scrit­to un po’ di can­zo­ni con un ele­men­to in comu­ne: tut­ti i testi con­ten­go­no la paro­la “bel­lo”, “bel­lo bel­lo”, “bel­lo bel­lo bel­lo” oppu­re “bel­lo bel­lo bel­lo bel­lo”. Il pro­dut­to­re Dario “Dariel­la” Morol­do degli Ama­ri ha deci­so di aiu­tar­lo a ren­de­re que­ste can­zo­ni più bel­le. Così è ini­zia­ta l’e­splo­ra­zio­ne orec­chia­bi­lis­si­ma di tut­ti i signi­fi­ca­ti pos­si­bi­li del­la paro­la “bel­lo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: