MUSICA WORLD MUSIC

Pearl Jam : Da domani sarà disponibile “Get It Back”, il nuovo singolo della storica rock band | New Hit

Da dome­ni­ca 11 otto­bre sarà dispo­ni­bi­le su tut­te le piat­ta­for­me strea­ming Get It Back, il nuo­vo bra­no dei Pearl Jam.

Get It Back fa par­te del­la com­pi­la­tion per bene­fi­cen­za Good Music to Aver the Col­lap­se of Ame­ri­can Demo­cra­cy, che è sta­ta acqui­sta­bi­le il 2 otto­bre per sole 24 ore. Que­sto pro­get­to disco­gra­fi­co con­tie­ne regi­stra­zio­ni mai pub­bli­ca­te, rari­tà, remix e cover di arti­sti come i R.E.M., Hai­ley Wil­liams, My Mor­ning Jac­ket e mol­ti altri. Tut­ti i pro­ven­ti sono sta­ti desti­na­ti al Voting Rights Lab, orga­niz­za­zio­ne poli­ti­ca­men­te indi­pen­den­te che ha come obiet­ti­vo di dif­fon­de­re infor­ma­zio­ni poli­ti­che e legi­sla­ti­ve per assi­cu­ra­re e difen­de­re i dirit­ti di voto degli americani. 

I Pearl Jam han­no una lun­ga sto­ria di atti­vi­smo e coin­vol­gi­men­to poli­ti­co che risa­le al 1992, quan­do han­no ospi­ta­to il con­cer­to gra­tui­to Drop in the Park a Seat­tle, che ha regi­stra­to miglia­ia di elet­to­ri. Per qua­si tre decen­ni, la band ha suo­na­to in innu­me­re­vo­li con­cer­ti di bene­fi­cen­za, ha soste­nu­to aper­ta­men­te cau­se pro­gres­si­ve e ha dona­to milio­ni di dol­la­ri a orga­niz­za­zio­ni no pro­fit loca­li e glo­ba­li, attra­ver­so la loro Vita­lo­gy Foun­da­tion. Attual­men­te, la band sta col­la­bo­ran­do con le prin­ci­pa­li orga­niz­za­zio­ni nazio­na­li tra cui Peo­ple For The Ame­ri­can Way, Lea­gue of Con­ser­va­tion Voters e orga­niz­za­zio­ni regio­na­li sele­zio­na­te come Make­The Road Penn­syl­va­nia per pro­muo­ve­re il voto per posta. 

A ini­zio 2020, i Pearl Jam han­no pub­bli­ca­to Giga­ton. Pro­dot­to da Josh Evans e dai Pearl Jam, Giga­ton è il pri­mo album in stu­dio del­la band dopo Light­ning Bolt, vin­ci­to­re di un GRAMMY nel 2013. Dall’album è sta­to anche rea­liz­za­to Giga­ton Thea­tri­cal Expe­rien­ce un’opera visi­va immer­si­va, che uti­liz­za i video del­la band, pro­dot­ti dai plu­ri­pre­mia­ti Evol­ve Stu­dios, in modo da crea­re un’ineguagliabile espe­rien­za a 360°, vol­ta ad ampli­fi­ca­re l’enorme por­ta­ta di Giga­ton.

Rea­liz­za­re que­sto disco è sta­to un lun­go viag­gio” com­men­ta Mike McCrea­dy. “È sta­to emo­ti­va­men­te oscu­ro e con­fu­so, alle vol­te, ma anche un cam­mi­no spe­ri­men­ta­le ed esal­tan­te ver­so la reden­zio­ne musi­ca­le. Col­la­bo­ra­re con gli altri mem­bri del­la band a Giga­ton alla fine mi ha rega­la­to gran­de amo­re, con­sa­pe­vo­lez­za e coscien­za di quan­to sia neces­sa­ria la con­nes­sio­ne tra le per­so­ne in que­sti tem­pi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: