MUSICA

Andrea Rana : L’artista torna con “Da un angolo all’altro”, il nuovo singolo che invita a innamorarsi della vita ogni giorno | New Hit

E’ in rota­zio­ne radio­fo­ni­ca (in ver­sio­ne com­ple­ta­men­te riar­ran­gia­ta da APBeat) ed in tut­ti gli sto­re digi­ta­li Da un ango­lo all’altro, il nuo­vo sin­go­lo di Andrea Rana, estrat­to dal­l’EP Mon­di e isole.

Il bra­no, scrit­to a quat­tro mani con il poe­ta e scrit­to­re tosca­no Luca Vivia­ni, è nato dal rap­por­to di ami­ci­zia, crea­to­si onli­ne, che lega i due artisti.

«“Da un ango­lo all’al­tro” — dichia­ra Vivia­ni — nasce cda un’a­mi­ci­zia, sep­pur vir­tua­le, con Andrea. È una can­zo­ne sul tem­po che pas­sa e lascia trac­ce, anche pesan­ti, come orme sul­la spiag­gia. Ma per ogni gior­no, per ogni anno, per ogni fer­ma­ta, una nuo­va par­ten­za è pron­ta a rimet­ter­ci in gara in quel flus­so con­ti­nuo di gio­co e emo­zio­ne che è la vita».

«Un gior­no ti tro­ve­rai la tua vita davan­ti, le gam­be pesan­ti e il fia­to in fon­do al cuo­re: quel gior­no lo capi­rai che è pas­sa­ta l’estate e avrai un altro amo­re che non ti segui­rà. (…)
E’ il tem­po che avan­za da un ango­lo all’altro di un’età, non c’è una par­ten­za se non c’è con­flit­to d’anima».

Da un ango­lo all’altro, con le sue sono­ri­tà pop, ci invi­ta ad “ave­re un po’ di pazien­za, che l’alba diven­ta musi­ca”, a non smet­te­re di rin­cor­re­re i nostri sogni, a vive­re la vita come il mera­vi­glio­so dono che è, a tro­va­re la for­za di ripar­ti­re anche dopo lun­ghi momen­ti di sta­si e di dif­fi­col­tà, per­ché “Un gior­no incon­tre­rai il tuo mare e un libro d’aria per ripar­ti­re”. Ad accom­pa­gna­re il bra­no, il lyric video uffi­cia­le rea­liz­za­to dal­la talen­tuo­sa gra­phic arti­st paki­sta­na Ree­sha Muhammad.

In un perio­do dif­fi­ci­le come quel­lo che tut­to il mon­do sta attra­ver­san­do, Da un ango­lo all’altro arri­va come una ven­ta­ta di spe­ran­za, un inno in musi­ca a cre­de­re sem­pre nel lato posi­ti­vo del­la nostra quo­ti­dia­ni­tà, entran­do nel­la men­te e nel cuo­re dell’ascoltatore fin dal­le pri­me note e tra­spor­tan­do­lo nel mood posi­ti­vo dell’artista, che rie­sce a rega­la­re sin da subi­to una sen­sa­zio­ne di serenità.

Andrea Rana nasce a Lodi il 14 Luglio 1976. Ini­zia a scri­ve­re poe­sie da gio­va­nis­si­mo e, più recen­te­men­te, fia­be e rac­con­ti. Appas­sio­na­to da sem­pre di musi­ca, nel 1996 dà vita al pro­get­to Erie, grup­po sciol­to­si due anni dopo, ma che rag­giun­ge l’apice nel 1997 con la pub­bli­ca­zio­ne del bra­no ori­gi­na­le “Dea”, inse­ri­to in una com­pi­la­tion rea­liz­za­ta e pro­dot­ta dal­la Pro­vin­cia di Lodi. Dal 2000, Andrea ini­zia il suo per­cor­so soli­sta, inci­den­do diver­si bra­ni ed EP, esclu­si­va­men­te ed inte­ra­men­te auto­pro­dot­ti. Paral­le­la­men­te al pro­get­to soli­sta, dal 2000 al 2003, diven­ta il front­man del­la cover band Almi­da. Dopo anni di inat­ti­vi­tà pres­so­ché asso­lu­ta, tra il 2009 ed il 2010 scri­ve e regi­stra i bra­ni “Anco­ra tut­to da rifa­re” e “Poco chia­ra”, distri­bui­ti onli­ne dall’etichetta Pri­mu­la Records. Da quel momen­to, ripren­de la sua atti­vi­tà di scrit­tu­ra e pub­bli­ca­zio­ne di sin­go­li, affian­ca­ta alla par­te­ci­pa­zio­ne di sva­ria­ti Con­cor­si e Pre­mi, nei qua­li si clas­si­fi­ca sem­pre sul podio, vin­cen­do anche la pri­ma edi­zio­ne di “Talent Fac­to­ry” con il bra­no “Un’al­tra vita”. Dopo nuo­ve relea­se, a Novem­bre 2019 esce l’EP “Mon­di e Iso­le”, com­po­sto da 7 bra­ni ine­di­ti e ric­co di col­la­bo­ra­zio­ni. Dal disco sono sta­ti estrat­ti tre bra­ni: “Pas­sa­rei anche tu” (accom­pa­gna­to dal video­clip uffi­cia­le, che vede come pro­ta­go­ni­sta la gio­va­ne e talen­tuo­sa attri­ce Ales­san­dra de Luca), la title track “Mon­di e Iso­le” (sem­pre accom­pa­gna­to dal video­clip, rea­liz­za­to con fil­ma­ti cedu­ti gra­tui­ta­men­te da un regi­sta di San Pie­tro­bur­go, “Cot­ton­Bro”) ed il nuo­vo Da un ango­lo all’altro, total­men­te riar­ran­gia­to rispet­to alla ver­sio­ne ori­gi­na­le con­te­nu­ta nell’EP ed accom­pa­gna­to dal lyric video rea­liz­za­to da Ree­sha Muham­mad, video gra­pich arti­st che vive in Pakistan.

1 comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: