PRIMO PIANO

Achille Lauro : La riedizione di “1969” debutta direttamente sul podio della classifica dei dischi più venduti della settimana | New Hit

1969 — Achil­le Idol Rebirth (Elek­tra Records / War­ner Music Ita­ly), l’album di Achil­le Lau­ro già cer­ti­fi­ca­to Disco d’Oro, usci­to il 25 set­tem­bre in una spe­cia­le rie­di­zio­ne­che con­tie­ne gli ine­di­ti Male­du­ca­ta sound­track di Baby 3 e C’est la vie feat Fio­rel­la Man­no­ia, bal­za di più di novan­ta posi­zio­ni e si piaz­za diret­ta­men­te sul podio del­le clas­si­fi­che di ven­di­ta Fimi/Gfk.

Intan­to, due dei gran­di suc­ces­si di que­sto album, per mesi ai ver­ti­ci del­le clas­si­fi­che radio­fo­ni­che, sono cer­ti­fi­ca­ti Disco di Pla­ti­no: la strug­gen­te bal­lad 16 mar­zo, che con­ta oltre 30 milio­ni di ascol­ti sul­le diver­se piat­ta­for­me, e Bam Bam Twi­st, tor­men­to­ne esti­vo che rie­vo­ca il bal­lo più sexy e pro­vo­can­te del­la sto­ria, anco­ra tra i bra­ni più tra­smes­si in radio. 

Se quel­lo di Achil­le Lau­ro è un con­ti­nuo viag­gio nel tem­po, il 2020 ne è sen­za dub­bio una tap­pa fon­da­men­ta­le, quel­la del­la con­sa­cra­zio­ne nell’Olimpo del­la musi­ca ita­lia­na: 412 milio­ni di streams per i suoi bra­ni, 90 milio­ni di views tota­li su You­Tu­be, più di 35.000 copie ven­du­te per gli album. Al debut­to di 1969 — Achil­le Idol Rebirth, con il sin­go­lo Male­du­ca­ta con­te­nu­to nel­la colon­na sono­ra di Baby 3 e accom­pa­gna­to da uno scon­vol­gen­te video­clip che ripren­de le atmo­sfe­re di Roc­ky Hor­ror Pic­tu­re Show è anco­ra for­te il suc­ces­so di 1990. Il side pro­ject omag­gio ai favo­lo­si Nine­ties usci­to solo il 24 luglio scor­so per Elek­tra Records/Warner Music Ita­ly di cui l’artista è Chief Crea­ti­ve, è bal­za­to in cima alle clas­si­fi­che di ven­di­ta: ha debut­ta­to infat­ti diret­ta­men­te al pri­mo posto del­la clas­si­fi­ca di ven­di­ta Fimi/Gfk nel­la cate­go­ria album e nel­la cate­go­ria vinili.

Ma il suc­ces­so di Achil­le Lau­ro non si misu­ra solo attra­ver­so i nume­ri: ico­na, pun­kroc­ker, pop­star, Lau­ro è sta­to capa­ce di scar­di­na­re ogni ste­reo­ti­po di gene­re, diven­tan­do un inno alla pan­ses­sua­li­tà, al no gen­der, flui­do oltre il maschi­le e il fem­mi­ni­le. Sem­pre pron­to a rin­no­var­si, a muo­ver­si con agi­li­tà tra gene­ri ed epo­che: rina­sce anco­ra una vol­ta, Achil­le Idol l’alter ego dell’artista più discus­so degli ulti­mi anni, tor­na­to dal suo pas­sa­to per com­ple­ta­re 1969, un viag­gio nel tem­po ini­zia­to solo 1 anno fa per un arti­sta deci­so ad anda­re anco­ra lon­ta­no, sem­pre oltre.

1 comment

  1. Non ave­va­mo dub­bi! Un arti­sta com­ple­to con una voce che va drit­ta al cuo­re e un talen­to unico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: