MUSICA

Dalila Spagnolo : La cantautrice salentina presenta il nuovo singolo “Giallo Fiore” | New Hit

E’ dispo­ni­bi­le su tut­ti gli sto­re Gial­lo Fio­re, l’ultimo sin­go­lo di Dali­la Spa­gno­lo.

Gio­va­ne e sen­si­bi­le, la can­tau­tri­ce Dali­la Spa­gno­lo rac­con­ta i timo­ri e la gra­ti­tu­di­ne matu­ra­ta nel perio­do di loc­k­do­wn con il sin­go­lo Gial­lo Fio­re, bra­no che le ha per­mes­so di arri­va­re in fina­le al Pre­mio Lune­zia 2020.

Dopo il bra­no di sen­si­bi­liz­za­zio­ne You are not alo­ne, pub­bli­ca­to nel perio­do di loc­k­do­wn in col­la­bo­ra­zio­ne con Cool Club, SEI Festi­val e Gio­va­ne Orche­stra del Salen­to diret­ta da Clau­dio Pri­ma, Dali­la pub­bli­ca il suo pri­mo sin­go­lo in ita­lia­no Gial­lo Fio­re.

Ora è all’attivo nel­la pro­du­zio­ne del pri­mo disco in lin­gua ita­lia­na, pre­vi­sto in usci­ta per l’autunno: il pro­get­to vuo­le valo­riz­za­re la bel­lez­za di suo­ni pro­ve­nien­ti da diver­se par­ti del mon­do, per que­sto è incen­tra­to su rit­mi e atmo­sfe­re dal mon­do, coin­vol­gen­do musi­ci­sti e in par­ti­co­la­re per­cus­sio­ni­sti atti­vi a livel­lo nazionale.

Gial­lo Fio­re è un bra­no dal sound inten­so, intro­spet­ti­vo, sognan­te in cui la can­tau­tri­ce rac­con­ta di un inte­ro per­cor­so fat­to di timo­ri lega­ti alla pre­ca­rie­tà emo­ti­va cau­sa­ta dal perio­do di loc­k­do­wn, e quin­di di distan­zia­men­to, man­can­ze, equi­li­bri per­si o cam­bia­ti. Il bra­no vuo­le sen­si­bi­liz­za­re e sti­mo­la­re alla gra­ti­tu­di­ne: alle­nar­si a vede­re i colo­ri di una­pri­ma­ve­ra vista sboc­cia­re anche se solo “dal bal­co­ne di casa”.

Dali­la è una can­tau­tri­ce che da sem­pre spa­zia dal Soul al R’n’B, pas­san­do per il Gospel, come cori­sta del­la Com­pa­gnia Cora­le “Just4Jesus” diret­ta da Tyna Maria, con la qua­le stu­dia For­ma­zio­ne Per­ma­nen­te nel Meto­do “Prai­se­Voi­ce”, e dal jazz, che stu­dia pres­so il Con­ser­va­to­rio “Tito Schi­pa” di Lec­ce. E’ par­te dei musi­ci­sti “Loco­mo­ti­ve Gio­va­ni” 2019 con la dire­zio­ne arti­sti­ca di Raf­fae­le Casarano;

Nel gen­na­io 2020 col­la­bo­ra come faci­li­ta­to­re cora­le con il “Choeu­re Popu­lai­re de Sira­ba”, coro popo­la­re di voci afri­ca­ne di base a Bobo Diou­las­so, con l’associazione “Cir­cu­lar Music” duran­te il “Cir­cu­lar Music Afro Tour” in Bur­ki­na Faso (Afri­ca). Duran­te il mede­si­mo viag­gio si esi­bi­sce in un Festi­val orga­niz­za­to dall’associazione “Katou­ma”, di base a Bobo Diou­las­so, con un bra­no ine­di­to in lin­gua afri­ca­na in duo con l’autrice Chi­ba­là San­ga­rè.
Nel feb­bra­io 2020 vin­ce la “call per gio­va­ni auto­ri” indet­ta da “SEI — Sud Est Indi­pen­den­te” in col­la­bo­ra­zio­ne con “Cool Club” con il bra­no “You are not alo­ne”, bra­no di sen­si­bi­liz­za­zio­ne, lan­cia­to uffi­cial­men­te da “Cool Club” nel salot­to musi­ca­le #seia­ca­sa il 2 mag­gio 2020 in col­la­bo­ra­zio­ne con la “Gio­va­ne Orche­stra del Salen­to” diret­ta da Clau­dio Pri­ma ed Ema­nue­le Coluc­cia. Da luglio 2020 è diret­tri­ce cora­le del “Sira­bà — Coro popo­la­re afri­ca­no” in col­la­bo­ra­zio­ne con l’associazione Cir­cu­lar Music e Arci Lec­ce. Il 26 luglio 2020 apre il con­cer­to di Toni Bun­ga­ro a Cutro­fia­no (LE) pre­sen­tan­do il suo ine­di­to Gial­lo Fio­re.
E’ fina­li­sta del Pre­mio Lune­zia edi­zio­ne 2020 con il bra­no ine­di­to Gial­lo Fio­re.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: