INTERVISTA

Intervista | Magenta#9 : Il frontman ci racconta l’avventura a Sanremo Rock 2020 [Video]

Abbia­mo inter­vi­sta­to con pia­ce­re il front­man dei Magenta#9 per vive­re da vici­no la loro vit­to­ria a San­re­mo Rock 2020.

La band capi­ta­na­ta da Ales­sio “Amos” Amo­ra­ti si è aggiu­di­ca­ta il pri­mo posto sul podio nel­la fina­le del­la pre­sti­gio­sa mani­fe­sta­zio­ne dedi­ca­ta alla sce­na rock emer­gen­te, che si è svol­ta saba­to 12 set­tem­bre al Tea­tro Ari­ston di San­re­mo.

A decre­ta­re la vit­to­ria è sta­ta la giu­ria com­po­sta dal can­tan­te e con­dut­to­re tele­vi­si­vo Pino Scot­to, dal con­dut­to­re radio­fo­ni­co Gigio D’Am­bro­sio, dal pro­dut­to­re e musi­ci­sta Fabri­zio Simon­cio­ni , dal chi­tar­ri­sta e pro­dut­to­re Mas­si­mo Vari­ni e dal­la can­tan­te e spea­ker radio­fo­ni­ca Vit­to­ria Hyde. La giu­ria inter­na­zio­na­le era inve­ce com­po­sta da Jean-Michel Byron & Ivan Mar­ga­ri, Matt Bac­ker e Ste­ve Lyon.

Con il loro sin­go­lo di esor­dio Non si può, pro­dot­to da Mar­co Barus­so, i Magenta#9 han­no con­qui­sta­to il disco tri­co­lo­re del­la sto­ri­ca ker­mes­se che ha por­ta­to al suc­ces­so mol­ti big di oggi e che ha visto con­cor­re­re, nel cor­so degli anni, arti­sti come Lit­fi­ba, Liga­bue, Tazen­da, Blu­ver­ti­go e Avion Tra­vel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: