CULTURA MUSICA

Francesco De Gregori : Il noto cantautore presenta il volume “I Testi. La storia delle canzoni” con Sandro Veronesi

Dome­ni­ca 4 otto­bre ore 19, Sala Sino­po­li — Audi­to­rium Par­co del­la Musi­ca di Roma ci sarà la pri­ma edi­zio­ne di “Insie­me. Let­to­ri, auto­ri, edi­to­ri.

Fran­ce­sco De Gre­go­ri pre­sen­ta il volu­me I Testi. La sto­ria del­le can­zo­ni (Dal 30 Set­tem­bre in tut­te le libre­rie) con San­dro Vero­ne­si. Sarà pre­sen­te il cura­to­re Enri­co Dere­gi­bus. Intro­du­ce Mari­no Sinibaldi

Fran­ce­sco De Gre­go­ri ave­va ven­tun anni nel 1972 quan­do con l’amico Anto­nel­lo Ven­dit­ti pub­bli­cò il pri­mo LP, Theo­rius Cam­pus. L’anno seguen­te debut­tò come soli­sta (Ali­ce non lo sa) e da allo­ra sono venu­ti più di ven­ti album in stu­dio, che han­no cam­bia­to la sce­na del­la musi­ca ita­lia­na gra­zie a una capa­ci­tà di fasci­na­zio­ne for­te e rara: can­zo­ni unci­nan­ti che ama­no attin­ge­re dal folk anglo­sas­so­ne, dal rock, dal­la musi­ca popo­la­re ita­lia­na, bra­ni a vol­te elu­si­vi e sfug­gen­ti, enig­ma­ti­ci, capa­ci però di aprir­si a tut­ti, come dev’essere per la gran­de canzone. 

In qua­si cinquant’anni di atti­vi­tà De Gre­go­ri ha scrit­to e can­ta­to più di due­cen­to testi, che mai pri­ma d’ora era­no sta­ti ogget­to di una rac­col­ta inte­gra­le. Enri­co Dere­gi­bus, sti­ma­to stu­dio­so e cul­to­re del­la can­zo­ne ita­lia­na, spe­cie d’autore, anno­ta e com­men­ta i bra­ni (insie­me a vari altri solo inter­pre­ta­ti dall’artista roma­no) in una radio­gra­fia appro­fon­di­ta di come sono nati e si sono svi­lup­pa­ti, inda­gan­do­ne le nume­ro­sis­si­me sfac­cet­ta­tu­re, con mol­te rive­la­zio­ni ine­di­te, ana­li­si, aned­do­ti e con cen­ti­na­ia di dichia­ra­zio­ni rila­scia­te negli anni da De Gre­go­ri. Più di 700 pagi­ne. Un volu­me impo­nen­te, un caso qua­si uni­co fra i libri dedi­ca­ti a un can­tau­to­re nel nostro Paese.

Enri­co Dere­gi­bus è gior­na­li­sta e diret­to­re arti­sti­co o con­su­len­te di mol­te ras­se­gne ed even­ti musi­ca­li. Ha pub­bli­ca­to con Giun­ti nel 2015 la bio­gra­fia di Fran­ce­sco De Gre­go­ri dal tito­lo Mi puoi leg­ge­re fino a tar­di, che costi­tui­sce una sor­ta di pri­ma par­te di que­sto nuo­vo libro. L’anno dopo ha fir­ma­to le sche­de del cofa­net­to Bac­k­pack, che rac­chiu­de tren­ta­due dischi del can­tau­to­re roma­no. È idea­to­re e cura­to­re del Dizio­na­rio com­ple­to del­la can­zo­ne ita­lia­na (Giun­ti, 2006) e, con Enri­co de Ange­lis e Ser­gio Secon­dia­no Sac­chi, di Il mio posto nel mon­do. Lui­gi Ten­co, can­tau­to­re. Ricor­di, appun­ti, fram­men­ti (BUR, 2007). Del 2013 è Chi se ne fre­ga del­la musi­ca?, una rac­col­ta di suoi scrit­ti (NdA­Press).

INFO:

30 set­tem­bre 2020

Pp. 720 — € 28 — col­la­na Bizarre

In un libro tut­ti i testi del Prin­ci­pe del­la can­zo­ne italiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: