PRIMO PIANO

Silvia Salemi : La cantautrice è tornata! È disponibile il nuovo singolo “Chagall” | New Hit

È final­men­te in radio e dispo­ni­bi­le sul­le piat­ta­for­me strea­ming e in digi­tal down­load Cha­gall (eti­chet­ta Dischi Dei Sogna­to­ri / distri­bu­zio­ne Arti­st Fir­st), il nuo­vo sin­go­lo di Sil­via Sale­mi. Inol­tre, è onli­ne il video del brano.

Cha­gall, pro­dot­to da Fran­ce­sco Toso­ni e com­po­sto da Sil­via Sale­mi insie­me a Gia­co­mo Eva e Mar­co Ret­ta­ni, è un bra­no soft-rock che rac­con­ta l’in­con­tro di due ani­me che guar­da­no il cie­lo e ne rico­no­sco­no l’im­men­si­tà, e ana­liz­za il pre­ca­rio equi­li­brio di una rela­zio­ne che fa pau­ra, ma che alla fine tro­va la giu­sta stra­da per espri­mer­si e per ave­re il corag­gio di esistere.

«Ho scel­to di inti­to­la­re il mio nuo­vo sin­go­lo “Cha­gall” per omag­gia­re uno dei miei pit­to­ri pre­fe­ri­ti che, attra­ver­so le sue tin­te sem­pli­ci e diret­te, rie­sce tutt’ora a rega­la­re a chi ammi­ra le sue ope­re del­le emo­zio­ni incre­di­bil­men­te for­ti, sen­za il biso­gno di ricor­re­re alla for­ma o al trat­to del pen­nel­lo» dichia­ra Sil­via Sale­mi.

In meri­to al bra­no, il coau­to­re Gia­co­mo Eva affer­ma «Un inno alla sem­pli­ci­tà, che non va con­fu­sa con la bana­li­tà. Arri­va­re ad una pre­ci­sa pro­fon­di­tà di colo­re richie­de una ricer­ca com­ples­sa, così come è com­ples­sa una sto­ria d’amore con le sue mil­le sfumature».

Il video­clip, per la regia di Ange­lo Cascio­ne, è sta­to gira­to tra il Par­co Natu­ra­le Regio­na­le Por­to Sel­vag­gio a Nar­dò (LE), spa­zio gen­til­men­te con­ces­so dall’ente di gestio­ne del Par­co Natu­ra­le Regio­na­le “Por­to Sel­vag­gio e Palu­de del Capi­ta­no”, e la Vil­la Nevie­ra a Cel­li­no San Mar­co (BR), per cui si rin­gra­zia­no le Can­ti­ne Due Palme.

«La Puglia mi è imme­dia­ta­men­te entra­ta nel cuo­re per i suoi pae­sag­gi così sel­vag­gi ma al tem­po stes­so così pie­ni di bel­lez­za e di sto­ria. – dice Sil­via Sale­miLa scel­ta di ambien­ta­re il video in Puglia è sta­ta det­ta­ta dal­le sen­sa­zio­ni susci­ta­te dai suoi mera­vi­glio­si pae­sag­gi natu­ra­li, in cui il mare si fon­de con la ter­ra, pro­prio come acca­de alle due ani­me di cui can­to in “Cha­gall”».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: