MUSICA

Conan Gray : È disponibile “Heather”, il nuovo singolo del cantante americano | New Hit

È in radio Hea­ther, il nuo­vo sin­go­lo del can­tau­to­re pop Conan Gray.

Il bra­no malin­co­ni­co, in cui l’artista rac­con­ta il suo dolo­re nel vede­re la per­so­na che ama inte­res­sa­ta a un’altra ragaz­za, ha con­qui­sta­to il gio­va­ne pub­bli­co di Tik­Tok, che ha rea­liz­za­to con l’audio del­la can­zo­ne oltre 1 milio­ne di video e l’ha reso un vero e pro­prio trend di fine esta­te. La trac­cia ha inol­tre rag­giun­to la #8 su Spo­ti­fy e la #14 nel­la clas­si­fi­ca di Apple Music

Hea­ther è estrat­to dall’album Kid Krow, che ha con­qui­sta­to un posto nel­la Top 5 del­la Ove­rall Top Albums di iTu­nes e la #2 nel­la Top Pop Albums Chart. L’album inclu­de il sin­go­lo Maniac, che è sta­to pas­sa­to anche da BBC Radio 1 ed è sta­to cer­ti­fi­ca­to disco d’oro in Austra­lia.

Negli anni pas­sa­ti, Conan Gray ha tro­va­to la sua stra­da, che l’ha por­ta­to via da una pic­co­la cit­tà del Texas, in cui ha dato vita al suo mon­do musi­ca­le con Gara­ge Band e un micro­fo­no col­le­ga­to a una lam­pa­da. Meno di due anni dopo aver pub­bli­ca­to “Idle Town”, il can­tan­te ame­ri­ca­no si è posi­zio­na­to tran­quil­la­men­te in pri­ma linea nel­la musi­ca pop gra­zie al suo EP di debut­to Sun­set Sea­son (Repu­blic Records) e a una serie di sin­go­li di suc­ces­so. Rag­giun­ti e supe­ra­ti i 600 milio­ni di stream, Conan si è gua­da­gna­to l’acclamazione del­le prin­ci­pa­li testa­te musi­ca­li ame­ri­ca­ne, tra cui Vogue, VMAN, Teen Vogue, Paper, The FADER, MTV, i‑D, Bill­board, Seven­teen, One­sTo­Watch, ha fat­to il suo debut­to in tele­vi­sio­ne al Late Night with Seth Meyers e ha tra­sfor­ma­to alcu­ni col­le­ghi del cali­bro di Bil­lie Eilish, BTS, The 1975, Bren­don Urie, Troye Sivan, Lewis Capal­di e Noah Cyrus in suoi fan sfegatati. 

Pri­ma anco­ra di aver rila­scia­to un suo album uffi­cia­le, Conan Gray ha con­qui­sta­to il sold out in tut­te le date di ben tre tour in Nord Ame­ri­ca e di uno in Euro­pa, oltre ad aver aper­to i con­cer­ti dei Panic! At The Disco e aver can­ta­to al Lol­la­pa­loo­za.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: