PRIMO PIANO

Achille Lauro : Atmosfere da Rocky Horror Picture Show nello sconvolgente videoclip di “Maleducata” | New Hit

Achil­le Lau­ro è ora­mai un rife­ri­men­to del punk rock ita­lia­no e lo dimo­stra con­ti­nuan­do a stu­pi­re il pro­prio pub­bli­co sen­za mai fer­mar­si un atti­mo. Il nuo­vo sin­go­lo Male­du­ca­ta è già in radio e su tut­te le piat­ta­for­me digitali. 

Il video­clip è fat­to di ecces­so e sre­go­la­tez­za, che inneg­gia all’amore libe­ro e in chia­ve moder­na ripro­po­ne il vec­chio ed intra­mon­ta­bi­le slo­gan “Pea­ce and Love”. Non ci sono fio­ri, non ci sono Hip­pies ma gen­der fluid, che nel loro insie­me rap­pre­sen­ta­no tut­te le for­me del libe­ro amo­re. Achil­le Lau­ro è il ceri­mo­nie­re di un mon­do freaks in cui la paro­la d’ordine è: “ama­te­vi è sia­te libe­ri da tut­ti gli sche­mi”. Tan­ti i richia­mi a The Roc­ky Hor­ror Pic­tu­re Show, lo spet­ta­co­lo tea­tra­le di Richard O’Brien por­ta­to sul gran­de scher­mo nel 1975 da Jim Shar­man: Lau­ro diven­ta un moder­no Frank-N-Fur­ter, in reg­gi­cal­ze, cor­set­to e tac­chi alti.

Non esi­sto­no “cose da fem­mi­na”, tut­ti sono libe­ri di esse­re Male­du­ca­ta, di per­der­si nel mon­do sen­za rego­le di Achil­le Lau­ro, sce­vro da pre­con­cet­ti e limi­ta­zio­ni omo­fo­be. Un imma­gi­na­rio soft porn 2.0, sha­ke­ra­to con suo­ni punk rock e rac­con­ta­to da lab­bra car­no­se e sen­sua­li, truc­ca­te di un ros­so inten­so e in pri­mis­si­mo pia­no: sono le lab­bra di Achil­le Lau­ro che a trat­ti ci por­ta­no alla men­te la sen­sua­li­tà di Bil­ly Idol o dell’inarrivabile Mick Jagger. 

Le imma­gi­ni, per la regia di Giu­lio Rosa­ti, cal­za­no come un guan­to di latex alle sono­ri­tà Seven­ties del bra­no, al suo sound inter­na­zio­na­le, ricer­ca­to e uni­co. La voce di Lau­ro è cal­da e sus­sur­ra­ta, fuo­ri con­trol­lo come nel punk lon­di­ne­se, tra il gemi­to di chi­tar­re elet­tri­che sexy e distor­te e un rit­mo di bat­te­ria duro: Male­du­ca­ta è un per­fet­to mix di sen­sua­li­tà estre­ma, di liber­tà e Rock and Roll. 

Il bra­no anti­ci­pa 1969 — Achil­le Idol Rebirth, rie­di­zio­ne dell’album cer­ti­fi­ca­to Disco d’Oro, in usci­ta il 25 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: