SPETTACOLO

Roma International Buskers Festival : Si è conclusa ieri la prima edizione dell’evento dedicato agli artisti di strada | Evento

Si è con­clu­sa ieri, 20 set­tem­bre 2020, la Pri­ma Edi­zio­ne del Roma Inter­na­tio­nal Buskers Festi­val. Una tre gior­ni di musi­ca e arte di stra­da a 360° che ha ani­ma­to il Por­to Turi­sti­co di Roma. Dodi­ci posta­zio­ni e un Main Sta­ge che han­no visto pro­ta­go­ni­sti i miglio­ri musi­ci­sti e per­for­mer del­la sce­na Busker Ita­lia­na e Nazionale: 

Bor­ja Cata­ne­si — Dario Ros­si — Fede­ri­co Nathan — Adria­no Bono e The Reg­gae Cir­cus — Gabrie­le Pol­li­na — Mar­co Sbar­ba­ti ft Bru­na Di Vir­gi­lio — Jaco­po Mez­za­not­ti — Scoss — Sabri­na De Mitri — Won­ky Mon­keys — Fal­ka­trazz — Simo­ne Spi­ri­to e Auro­ra Are­na­re — Radio­can­ti­le­na ft Saxo­bass & il Naya — Le Swin­ge­res­se — Baga­ri­ja Orke­star — Carac­ca Tam­bu­ri — Auro­ra Trip­pet­ta — Edo Sparks — Hiram Show

Ad arric­chi­re il pro­gram­ma si sono esi­bi­ti anche Jaco­po Mastran­ge­lo in una sug­ge­sti­va per­for­man­ce dal­le ter­raz­ze del lun­go­ma­re del Por­to Turi­sti­co di Roma, l’Orchestra SIO di San Fior e Gode­ga ha emo­zio­na­to il pub­bli­co con un reper­to­rio eclet­ti­co e vario suo­na­to dai suoi 48 gio­va­nis­si­mi ele­men­ti diret­ti dal Mae­stro Rober­to Fan­ti­nel. Nel cor­so del­la tre gior­ni anche mol­ti altri arti­sti, pur non aven­do rispo­sto alla call for action (che ha con­ta­to oltre 180 can­di­da­tu­re), abbrac­cian­do appie­no lo spi­ri­to del Roma Buskers Festi­val si sono uni­ti alla gran­de festa ed han­no avu­to spa­zio per dare vita alle loro per­for­man­ce libe­ra­men­te tra 12 posta­zio­ni buskers. A chiu­de­re il Festi­val una incre­di­bi­le Jam Ses­sion sul­le note di Don’t Wor­ry Be Hap­py ese­gui­ta da Fede­ri­co Nathan, Bor­ja Cata­ne­si, Mar­co Sbar­ba­ti, Gabrie­le Pol­li­na, Jaco­po Mez­za­not­ti e Scoss. Gran­dis­si­ma l’affluenza di pub­bli­co nei tre gior­ni che ha pas­seg­gia­to lun­go gli 1,2 km del­la mari­na del por­to turi­sti­co di Roma con curio­si­tà ed inte­res­se per le nume­ro­se per­for­man­ce, gio­can­do con la web app del Roma Buskers Festi­val e vin­cen­do oltre 2000 gad­get, il tut­to nel rispet­to del­le nor­ma­ti­ve con gran­de spi­ri­to col­la­bo­ra­ti­vo. L’Organizzatore Andrea Cici­ni (Grup­po Mat­ches) ed il Diret­to­re Arti­sti­co Mas­si­mo Di Ste­fa­no (ESound) han­no rin­gra­zia­to lo staff, gli arti­sti, le isti­tu­zio­ni e tut­ti i part­ner annun­cian­do con gran­de entu­sia­smo l’edizione 2021 del Roma Inter­na­tio­nal Buskers Festival.

«Un even­to ric­co di emo­zio­ni e sor­ri­si del pub­bli­co. È sta­to bel­lo respi­ra­re alle­gria tra la gen­te, gra­zie all’im­pe­gno degli arti­sti di stra­da che han­no col­to que­sta gran­de oppor­tu­ni­tà appro­dan­do al Por­to Turi­sti­co di Roma. È sem­pre bel­lo vede­re sogni che si rea­liz­za­no, per noi di Grup­po Mat­ches è sta­to un impor­tan­te inve­sti­men­to e ci abbia­mo cre­du­to da subi­to. Ma se abbia­mo rag­giun­to un otti­mo risul­ta­to è anche gra­zie al pre­zio­so gio­co di squa­dra fat­to tra l’Am­mi­ni­stra­zio­ne e la Dire­zio­ne del­la mari­na, le isti­tu­zio­ni ed i part­ner che si sono fida­ti ed affi­da­ti alla nostra pas­sio­ne e deter­mi­na­zio­ne. Chiu­dia­mo que­sto pri­mo Festi­val con estre­ma ener­gia, con uno sguar­do al 2021, al rit­mo di “Don’t wor­ry Be Hap­py”». A.Cicini (Grup­po Mat­ches)

L’evento è sta­to idea­to ed orga­niz­za­to dall’Agenzia di Comu­ni­ca­zio­ne Grup­po Mat­ches con la dire­zio­ne arti­sti­ca di Esound, in col­la­bo­ra­zio­ne con il Por­to Turi­sti­co di Roma e il Patro­ci­nio di Regio­ne Lazio nell’ambito di Youth Card, del Muni­ci­pio X, di SIAE — Socie­tà Ita­lia­na degli Auto­ri ed Edi­to­ri, ANLAIDS Onlus e del­la Guar­dia Costie­ra.

La Radio Uffi­cia­le dell’evento Dimen­sio­ne Suo­no Roma. Part­ners uffi­cia­li dell’evento: LVL PRO EVENT, Jun­gel Film Pro­duc­tion, Media­mor­fo­si — Offi­ci­na Crea­ti­va, Bio­sa­nyx, Arte­mi­sia Lab Ostia, Biraz, Il Con­fi­ne, Even­ti di Car­to­ne, Sogno Vene­to, Cam­bu­san­do, Labo­ra­to­rio Olfat­ti­vo, Ostia Anti­ca Park Hotel, Abi­tart Hotel, Hotel La Sca­let­ta Roma, Fy Decò Hotel,Aran Blu Hotel, Iso­la Sacra Rome Air­port Hotel, Best Western Hotel i Trian­go­li e la Roma Mare Asshotel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: