CONCERTI | EVENTI

A‑LIVE : La rivoluzionaria piattaforma streaming ideata da Alex Braga parte con HEROES

Doma­ni vedre­mo il pri­mo gran­de con­cer­to ita­lia­no in live strea­ming HEROES, visi­bi­le su Futurissima.net e sull’app A‑LIVE, la rivo­lu­zio­na­ria piat­ta­for­ma di strea­ming inte­rat­ti­vo nata per trac­cia­re una nuo­va fron­tie­ra del­lo spet­ta­co­lo dal vivo in Italia.

È pos­si­bi­le sca­ri­ca­re l’app mobi­le A‑LIVE al seguen­te link d.tok.tv/alive

In pro­gram­ma dome­ni­ca 6 set­tem­bre a par­ti­re dal­le ore 18.50 all’Are­na di Vero­na, Heroes vedrà pro­ta­go­ni­sti sul pal­co dell’Arena di Vero­na oltre 40 arti­sti, per 5 ore di gran­de musi­ca live, a soste­gno dei lavo­ra­to­ri del­la musica. 

In quest’occasione l’avanguardia spe­ri­men­ta­le e l’eccellenza clas­si­ca ita­lia­na nel mon­do si incon­tra­no per uno straor­di­na­rio omag­gio al Mae­stro Ennio Mor­ri­co­ne: “E.N.N.I.O.” è que­sto il tito­lo del­la per­for­man­ce che apri­rà il mega-even­to (ini­zio ore 18.50).

Una rilet­tu­ra di due dei temi più famo­si del Mae­stro Ennio Mor­ri­co­ne rea­liz­za­ta da Alex Bra­ga, idea­to­re di A‑Live, musi­ci­sta spe­ri­men­ta­le, pio­nie­re dell’intelligenza arti­fi­cia­le appli­ca­ta alla musi­ca e dal 2018 cura­to­re di Maker Music, la ses­sio­ne dedi­ca­ta all’in­no­va­zio­ne musi­ca­le all’in­ter­no di Maker Fai­re Rome- The Euro­pean Edition. 

«Ennio Mor­ri­co­ne è un sim­bo­lo di straor­di­na­ria sin­te­si tra l’avanguardia e il pop, l’estrema subli­ma­zio­ne del genio che rie­sce a comu­ni­ca­re la bel­lez­za del­la com­ples­si­tà nel­la purez­za del­la sem­pli­ci­tà – dichia­ra Alex Bra­ga La deci­sio­ne di dedi­car­gli l’apertura del con­cer­to è matu­ra­ta insie­me al diret­to­re arti­sti­co di Heroes, Dino Lupel­li, nel­la con­vin­zio­ne che la sua musi­ca sia un patri­mo­nio arti­sti­co e cul­tu­ra­le che va divul­ga­to e tra­man­da­to anche alle nuo­ve gene­ra­zio­ni. E pen­so che l’incontro con l’intelligenza arti­fi­cia­le sia nel sol­co trac­cia­to da Mor­ri­co­ne nel cor­so del­la sua car­rie­ra di spe­ri­men­ta­to­re infa­ti­ca­bi­le, sem­pre alla ricer­ca del­la fron­tie­ra. Oggi, que­sta è la fron­tie­ra, il nuo­vo Far West di cui il Mae­stro ci ha magi­ca­men­te fat­to sco­pri­re il suo­no attra­ver­so le sue com­po­si­zio­ni».

Alex Bra­ga, che ha appe­na pub­bli­ca­to per la pre­sti­gio­sa eti­chet­ta tede­sca !K7 il suo lavo­ro sull’intelligenza arti­fi­cia­le “Spleen Machi­ne”, sarà accom­pa­gna­to sul pal­co da una pre­zio­sa eccel­len­za ita­lia­na nel mon­do, Rosa Feo­la, sopra­no rite­nu­to tra i miglio­ri del­la sua gene­ra­zio­ne, e dal gio­va­nis­si­mo talen­to dell’arpa Kety Fusco.

La pre­sen­za di Rosa Feo­la è un altro impor­tan­te segna­le che arri­va da Heroes, uno slan­cio che uni­sce gene­ri e sti­li diver­si in un uni­co obiet­ti­vo: pro­iet­ta­re tut­ta la musi­ca ita­lia­na ver­so il futu­ro e valo­riz­za­re le nostre eccel­len­ze arti­sti­che nel mon­do. Rosa Feo­la, star del­la liri­ca accla­ma­ta dal­la Sca­la di Mila­no al Met di New York, ha con­qui­sta­to con le sue esi­bi­zio­ni pri­ma i pal­chi ita­lia­ni e poi quel­li este­ri, diven­tan­do una del­le can­tan­ti di rife­ri­men­to del­le nuo­va gene­ra­zio­ne del­la lirica.

La secon­da gue­st star è la gio­va­nis­si­ma Kety Fusco. Il suo talen­to e la sua ener­gia sono sta­ti il trai­no che ha per­mes­so a Kety di far­si stra­da in Euro­pa, dove tra club e festi­val pre­sen­ta il suo disco di esor­dio Dazed, e si affer­ma come la regi­na inter­na­zio­na­le dell’arpa elettronica.

La per­for­man­ce di Alex Bra­ga lan­cia, di fat­to, la sezio­ne Maker­Mu­sic di Maker Fai­re Rome dedi­ca­ta alla musi­ca in tut­te le sue decli­na­zio­ni più sperimentali.

Maker Fai­re Rome ‑The Euro­pean Edi­tion, è il pun­to di rife­ri­men­to per cen­ti­na­ia di Makers, appas­sio­na­ti costrut­to­ri di futu­ro. L’ otta­va edi­zio­ne si ter­rà dal 10 al 13 dicem­bre on line, on site e… on life. Per tut­ti gli appas­sio­na­ti di futu­ro e di spe­ri­men­ta­zio­ne musi­ca­le, la Call per pre­sen­ta­re le pro­prie inno­va­zio­ni è aper­ta fino al 15 ottobre.

Per tut­te le info www.makerfairerome.eu.

Il rica­va­to di HEROES andrà — al net­to dei costi di pro­du­zio­ne, del­la Siae e dell’Iva — ad ali­men­ta­re il Fon­do “COVID-19 Soste­nia­mo la musi­ca” di Music Inno­va­tion Hub, soste­nu­to da Spo­ti­fy e pro­mos­so da FIMI, in part­ner­ship con AFI, Asso­mu­si­ca, NUOVOIMAIE e PMI e rivol­to alle cate­go­rie del set­to­re musi­ca­le più col­pi­te dagli effet­ti del­la pan­de­mia: arti­sti emer­gen­ti e lavo­ra­to­ri inter­mit­ten­ti, cuo­re pul­san­te e silen­zio­so del­la indu­stria musi­ca­le. In par­ti­co­la­re, la rac­col­ta filan­tro­pi­ca gene­ra­ta dal pro­get­to e cer­ti­fi­ca­ta, pre­ve­de il ver­sa­men­to di una quo­ta del 15% in favo­re dei lavo­ra­to­ri del­lo spet­ta­co­lo pre­ca­ri dell’Arena di Verona.

Heroes, soste­nu­to dal Mini­ste­ro degli Affa­ri Este­ri e del­la Coo­pe­ra­zio­ne Inter­na­zio­na­le, sarà dif­fu­so anche all’estero gra­zie alla col­la­bo­ra­zio­ne con 20 Isti­tu­ti Ita­lia­ni di Cul­tu­ra: Amster­dam, Ate­ne, Bel­gra­do, Ber­li­no, Bru­xel­les, Buda­pe­st, Cra­co­via, Dubli­no, Istan­bul, Lisbo­na, Lon­dra, Lubia­na, Madrid, Mar­si­glia, Pra­ga, San Pie­tro­bur­go, Stoc­col­ma, Tel Aviv, Tira­na e Tunisi.

I bigliet­ti per l’evento Heroes sono dispo­ni­bi­li al seguen­te link: www.futurissima.net/ticket. Si trat­ta del pri­mo mega-even­to in live strea­ming a paga­men­to pro­dot­to nel nostro Paese. 

Dopo Heroes, A‑LIVE dà appun­ta­men­to l’11 set­tem­bre per l’esclusivo show dei Lacu­na Coil in trea­ming dall’Alca­traz di Mila­no. I bigliet­ti per “Black Ani­ma: Live From The Apo­ca­lyp­se” dei Lacu­na Coil sono dispo­ni­bi­li a que­sto link. Nell’esclusivo con­cer­to dall’Alcatraz di Mila­no la band suo­ne­rà l’interno album Black Ani­ma per la pri­mis­si­ma vol­ta, inclu­si bra­ni mai pro­po­sti in sede live e ripre­se diret­ta­men­te da die­tro le quinte.

Con A‑LIVE, gli uten­ti che acqui­sta­no il bigliet­to vivran­no un’esperienza in strea­ming aumen­ta­ta, con la pos­si­bi­li­tà di inte­ra­gi­re con l’artista sul pal­co, di scat­ta­re sel­fie diret­ta­men­te dall’app men­tre guar­da­no il con­cer­to per poi veder­li nel video­wall, di gode­re del­lo spet­ta­co­lo insie­me ai pro­pri ami­ci, anche se fisi­ca­men­te lon­ta­ni, con le stan­ze vir­tua­li — Room Pri­vee — e mol­to altro anco­ra! Gra­zie alla visio­ne in strea­ming tra­mi­te l’App A‑LIVE sarà pos­si­bi­le per il pub­bli­co e gli arti­sti crea­re una vera pla­tea vir­tua­le e “coreo­gra­far­la” in tem­po rea­le, così i fan potran­no goder­si i con­cer­ti dei loro benia­mi­ni e sca­te­nar­si insie­me agli ami­ci tra­smet­ten­do la pro­pria ener­gia agli arti­sti attra­ver­so stru­men­ti inte­rat­ti­vi che ren­de­ran­no l’esperienza unica.

Con A‑LIVE tut­ti gli arti­sti ora han­no la pos­si­bi­li­tà di orga­niz­za­re un vero e pro­prio tour vir­tua­le, con con­cer­ti a nume­ro chiu­so geo­lo­ca­liz­za­ti per aree o cit­tà spe­ci­fi­che, di incon­tra­re i fan dopo il con­cer­to con del­le video­chat esclu­si­ve e, soprat­tut­to, di suo­na­re veden­do e sen­ten­do il pub­bli­co e la sua ener­gia gra­zie ad una nuo­va tec­no­lo­gia che uni­sce ele­men­ti rea­li con ele­men­ti virtuali.

A‑LIVE nasce da un’esigenza con­cre­ta, dal­la voglia di reagire.

Que­sta è la base dell’idea di ALEX BRAGA, musi­ci­sta d’avanguardia pio­nie­re dell’Intelligenza Arti­fi­cia­le Musi­ca­le che ha appe­na pub­bli­ca­to l’album Spleen Machi­ne” per la pre­sti­gio­sa eti­chet­ta ber­li­ne­se !K7, svi­lup­pa­ta in col­la­bo­ra­zio­ne con Fabri­zio Capo­bian­co, impren­di­to­re seria­le del­la Sili­con Val­ley, Chief Inno­va­tion Offi­cer di Miner­va Net­works e crea­to­re di TokTv, che han­no radu­na­to arti­sti, tec­no­lo­gi, inve­sti­to­ri per rico­strui­re la gran­de magia dei con­cer­ti e spin­ger­la oltre i con­fi­ni dell’immaginazione. Mof­fu Labs (www.moffulabs.com), un fon­do di inve­sti­to­ri, con­su­len­ti e impren­di­to­ri di gran­de spes­so­re, appas­sio­na­ti di musi­ca e di futu­ro, sup­por­ta i pri­mi svi­lup­pi del pro­get­to, che in bre­ve tem­po si gua­da­gna l’appoggio del music business.

A‑LIVE è un pro­get­to rea­liz­za­to con il sup­por­to di Miner­va Net­works, Main­strea­ming, Visio­na­lia, Maker­Fai­re­Ro­me The Euro­pean Edi­tion, del seed ven­tu­re club Mof­fu Labs e dal­lo stu­dio lega­le inter­na­zio­na­le Withersworldwide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: