MUSICA

Ozuna : “Enoc” è il quarto album in studio e include il nuovo singolo “Despeinada” | NEWHIT

È usci­to oggi, vener­dì 4 set­tem­bre, Enoc, il nuo­vo atte­sis­si­mo album del­la super­star lati­na Ozu­na.

Il disco, il cui tito­lo è l’abbreviazione del suo sopran­no­me “El Negri­to Ojos Cla­ros”, è il quar­to album in stu­dio di Ozu­na, e inclu­de il nuo­vo sin­go­lo Despei­na­da in col­la­bo­ra­zio­ne con il can­tau­to­re colom­bia­no Cami­lo.

Dopo aver con­qui­sta­to il mon­do con i suoi pri­mi tre album Odi­sea (2017), Aura (2018) e Nibi­ru (2019), Ozu­na pub­bli­ca il suo lavo­ro più com­ple­to, man­te­nen­do un’ aurea da bad-boy roman­ti­co, ma con­ti­nuan­do ad esplo­ra­re una moda­li­tà di scrit­tu­ra più matu­ra, tipi­ca del­la musi­ca urban.

Carat­te­riz­za­to da auten­ti­ci arran­gia­men­ti reg­gae­ton, ENOC offre a cia­scu­no degli arti­sti con i qua­li Ozu­na ha col­la­bo­ra­to un ampio spa­zio per con­tri­bui­re con la pro­pria mae­stria sti­li­sti­ca. Tra gli ospi­ti di pri­m’or­di­ne ci sono Dad­dy Yan­kee in No Se Da Cuen­ta; Wisin sul­la nuo­va ver­sio­ne di Gistro Ama­ril­lo, Zion & Len­nox su Qué Tú Espe­ras; J Bal­vin e Chen­cho in Una Locu­ra; Nic­ky Jam in Esto No Aca­ba; Karol G e Myke Towers in Cara­me­lo Remix.

Ozu­na col­la­bo­ra sor­pren­den­te­men­te anche con la can­tan­te austra­lia­na Sia e la rap­per ame­ri­ca­na Doja Cat, nel­l’ac­cat­ti­van­te bra­no Del Mar, che pro­met­te di esse­re un suc­ces­so mondiale.

Nei bra­ni da soli­sta, Ozu­na par­la di tema­ti­che come la bel­lez­za fisi­ca e la sen­sua­li­tà fem­mi­ni­le (“Mala”), la sen­sua­li­tà del­la dan­za (“El Reg­gae­ton”) e le feste (“Un Get”). Per cele­bra­re il suo ter­ri­to­rio, la super­star del­la nuo­va gene­ra­zio­ne inclu­de bra­ni poten­ti come e “El Oso del Dine­ro” e “Ene­mi­gos Ocul­tos”, che ha anti­ci­pa­to l’uscita del disco il 1° set­tem­bre. Quest’ultimo bra­no, in col­la­bo­ra­zio­ne con Arcán­gel, Coscul­lue­la, Juan­ka El Pro­ble­ma­tik, Myke Towers, e Wisin, è un omag­gio all’emblematica col­la­bo­ra­zio­ne Royal Rum­ble che ha con­tri­bui­to alla rapi­da cre­sci­ta del­la musi­ca urban lati­na con com­pi­la­tion come “Los Ben­ja­mins” (2006), “San­gre Nue­va” (2005) e “Más Flow” (2003).

La can­zo­ne più per­so­na­le ed emo­zio­nan­te di ENOC è quel­la più inti­ma, Gra­cias, che lo vede rin­gra­zia­re Dio per il suc­ces­so che ha ottenuto.

«ENOC è un album che signi­fi­ca mol­to per me, in quan­to riflet­te l’es­sen­za musi­ca­le che ha segna­to l’i­ni­zio del­la mia car­rie­ra; ma inclu­de anche ciò che ho impa­ra­to poi­ché sono sta­to in gra­do di viag­gia­re per il mon­do con i miei album pre­ce­den­ti ‘Odi­sea’, ‘Aura’ e ‘Nibi­ru’ – dice OZUNAIo e il mio team abbia­mo lavo­ra­to dura­men­te su que­sto album, rico­no­scen­do che in que­sti tem­pi dif­fi­ci­li, la musi­ca è la miglio­re via di fuga e sol­lie­vo. Sono mol­to gra­to, in pri­mo luo­go a Dio, che ha reso pos­si­bi­le tut­to que­sto; i miei col­le­ghi che fan­no par­te di que­sto pro­get­to; la mia fami­glia; il mio team di lavo­ro; e soprat­tut­to i miei fan per aver­mi sem­pre soste­nu­to. Spe­ro vi diver­tia­te tutti!»

Cara­me­lo, secon­do sin­go­lo estrat­to da ENOC, è diven­ta­to una hit esti­va in Ame­ri­ca Lati­na, Sta­ti Uni­ti e Puer­to Rico ed è tut­to­ra in vet­ta alle charts. Cer­ti­fi­ca­to DISCO D’ORO in Ita­lia e per diver­se set­ti­ma­ne al pri­mo posto nel­le clas­si­fi­che Air­play di Spa­gna e Mes­si­co, ha rag­giun­to anche il ver­ti­ce del­la “Latin Air­play” e del­la “Latin Rhy­thm Air­play” di Bill­board. Nel­la sua ver­sio­ne ori­gi­na­le e remix con Karol G e Myke Towers, Cara­me­lo ha supe­ra­to i 286 milio­ni di visua­liz­za­zio­ni su YouTube

Que­sta la trac­kli­st com­ple­ta di ENOC:

1. “Ene­mi­gos Ocul­tos” Ozu­na, Wisin, Myke Towers feat. Arcán­gel, Coscul­lue­la, Jun­ka el Problematik

2. “Cara­me­lo”

3. “No Se Da Cuen­ta” Ozu­na, Dad­dy Yankee 

4. “Mala” 

5. “Del Mar” feat. Doja Cat, Sia 

6. “Sin­ce­ro” 

7. “Qué Tú Espe­ras” Ozu­na, Zion & Lennox 

8. “Un Get” 

9. “Una Locu­ra” Ozu­na, J Bal­vin, Chen­cho Corleone 

10. “A Escondidas” 

11. “Esto No Aca­ba” Ozu­na, Nic­ky Jam 

12. “El Reggaetón”

13. “Despei­na­da” Ozu­na, Camilo 

14. “Gistro Ama­ril­lo” Ozu­na, Wisin 

15. “El Oso” del Dinero

16. “No La Mires” Ozu­na, Jhay Cortez

17. “Due­le Querer” 

18. “Cara­me­lo Remix” Karol G, Myke Towers

19. “Del Mar” (solo version)

20. “Gra­cias”


Plu­ri­pre­mia­ta star por­to­ri­ca­na, Ozu­na è uno degli arti­sti di musi­ca lati­na più ascol­ta­ti al mon­do. Dal suo debut­to nel 2016, ha otte­nu­to innu­me­re­vo­li rico­no­sci­men­ti, tra cui l’inserimento nel­la lista del­le per­so­ne più influen­ti di Time Maga­zi­ne (2019), il tito­lo di BMI’s Con­tem­po­ra­ry Latin Song­w­ri­ter of the Year (2019) e Con­tem­po­ra­ry Latin Song of the Year per “Taki Taki” (2020). Attual­men­te detie­ne anche quat­tro tito­li uffi­cia­li del Guin­ness World Records ™ con­ti­nuan­do a infran­ge­re record. Nel novem­bre 2019 ha pub­bli­ca­to il suo ter­zo album in stu­dio “Nibi­ru”, che è sta­to anche il suo ter­zo debut­to con­se­cu­ti­vo al # 1 nel­la clas­si­fi­ca Bill­board Top Latin Albums.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: