CONCERTI MUSICA

BIFFY CLYRO : NEL 2021 torna la storica band scozzese con due incredibili live a Milano e Roma | EVENTI

Il 2021 segne­rà il ritor­no del­la band scoz­ze­se BIFFY CLYRO, che si esi­bi­rà sui pal­chi del Loren­zi­ni District di Mila­no mer­co­le­dì 13 otto­bre 2021 e dell’Atlantico di Roma gio­ve­dì 14 otto­bre 2021 in due adre­na­li­ni­ci live, orga­niz­za­ti da Vivo Con­cer­ti, in cui sarà pos­si­bi­le ascol­ta­re i bra­ni del nuo­vo album A Cele­bra­tion of Endings, in usci­ta il pros­si­mo 14 ago­sto, insie­me ai loro più gran­di successi.

I Bif­fy Cly­ro non han­no mai delu­so le aspet­ta­ti­ve di stam­pa e pub­bli­co, dimo­stran­do negli anni di esse­re una del­le band più ama­te del­la sce­na rock mon­dia­le. Le loro per­for­man­ce sono carat­te­riz­za­te da adre­na­li­na pura, riff ener­gi­ci, alt-rock e pop punk.

DETTAGLI DATE

Mer­co­le­dì 13 otto­bre 2021, Mila­no | Loren­zi­ni District
Aper­tu­ra por­te: 19:00 Show time: 21:00
Prez­zi dei bigliet­ti: Posto uni­co — € 35,00 + € 5,25 dirit­ti di prevendita 

Gio­ve­dì 14 otto­bre 2021, Roma | Atlan­ti­co
Aper­tu­ra por­te: 19:00 Show time: 21:00
Prez­zi dei bigliet­ti: Posto uni­co — € 35,00 + € 5,25 dirit­ti di prevendita

Bigliet­ti dispo­ni­bi­li su ticketone.it a par­ti­re dal­le ore 10.00 di vener­dì 21 ago­sto e dispo­ni­bi­li in tut­te le riven­di­te auto­riz­za­te Tic­ke­to­ne dal­le ore 10.00 di mer­co­le­dì 26 agosto.

I bigliet­ti già acqui­sta­ti per la data di Mila­no rimar­ran­no vali­di per la nuo­va data, mag­gio­ri infor­ma­zio­ni al sito www.vivoconcerti.com

L’organizzatore decli­na ogni respon­sa­bi­li­tà in caso di acqui­sto di bigliet­ti fuo­ri dai cir­cui­ti di bigliet­te­ria auto­riz­za­ti non pre­sen­ti nei nostri comu­ni­ca­ti ufficiali.


Atti­vi dal 1995, Simon Neil, James John­ston e Ben John­ston pub­bli­ca­no il pri­mo album in stu­dio Blac­ke­ned Sky nel 2001, men­tre due anni dopo esce The Ver­ti­go Of Bliss. Segue nel 2004 il loro ter­zo disco, inti­to­la­to Infi­ni­ty Lands, ma è il 2007 l’anno in cui il grup­po si fa cono­sce­re al gran­de pub­bli­co gra­zie a Puzz­le, cer­ti­fi­ca­to pla­ti­no nel Regno Uni­to. Il loro quin­to pro­get­to disco­gra­fi­co, Only Revo­lu­tions, è del 2009.
Nel 2013 la band vie­ne scel­ta come spe­cial gue­st per il tour euro­peo dei Muse. Que­sti ulti­mi non sono i soli ad aver­li volu­ti al loro fian­co sul pal­co: infat­ti, nel­la lista si anno­ve­ra­no band del cali­bro di Lin­kin Park, Foo Fighters, The Who, Red Hot Chi­li Pep­pers, Rol­ling Sto­nes, Kasa­bian, Queens Of The Sto­ne Age. In quel perio­do i Bif­fy Cly­ro sono pro­ta­go­ni­sti di lun­ghi tour mon­dia­li, che regi­stra­no qua­si ovun­que il tut­to esau­ri­to, facen­do aggiu­di­ca­re al grup­po il pre­mio come Best Live Band sia agli NME che ai Q Awards. Il 2013 è anche l’anno in cui esce Oppo­si­tes, che schiz­za ai ver­ti­ci del­le clas­si­fi­che di ven­di­ta, aggiu­di­can­do­si in pochis­si­mo tem­po la posi­zio­ne #1 del­le charts ingle­si e facen­do vin­ce­re loro il pre­mio Best Album ai Ker­rang! e ai Q Awards.
Con l’album Ellip­sis, usci­to l’8 luglio 2016 per War­ner Music, il grup­po dimo­stra la sua ten­sio­ne al cam­bia­men­to inse­ren­do all’interno del disco ele­men­ti di elet­tro­ni­ca, indie rock e post har­d­co­re che por­ta­no ad un’evoluzione del suo­no, sen­za com­pro­met­te­re lo sti­le per­so­na­lis­si­mo che li caratterizza.

La band, al momen­to, ha rila­scia­to i sin­go­li “Instant Histo­ry”, “End of”, “Tiny Indoor Fireworks” e “Weird Lei­su­re” che anti­ci­pa­no l’uscita dell’album “A Cele­bra­tion of Endings” pre­vi­sta per il pros­si­mo 14 ago­sto. Per que­sto otta­vo album i Bif­fy Cly­ro si sono avval­si del pro­dut­to­re Rich Costey che ha già col­la­bo­ra­to con loro per Ellip­sis. L’obiettivo del grup­po per que­sto nuo­vo lavo­ro è quel­lo di evol­ver­si e stu­pi­re come spie­ga il front­man Simon Neil:

Il 25 mag­gio 2018 pub­bli­ca­no il disco, “MTV Unplug­ged: Live At Roun­d­hou­se Lon­don” regi­stra­to nel­la famo­sa Roun­d­hou­se di Lon­dra, venue che ha rap­pre­sen­ta­to il rilan­cio nel Regno Uni­to dell’iconica serie tele­vi­si­va MTV Unplug­ged. I Bif­fy Cly­ro seguo­no così le orme del­le più influen­ti rock band pro­ta­go­ni­ste del pro­gram­ma (Nir­va­na, Pearl Jam, R.E.M.) spo­glian­do­si del­la cari­ca rock che li con­trad­di­stin­gue in ogni live e riar­ran­gian­do in chia­ve acu­sti­ca alcu­ni dei loro mag­gio­ri suc­ces­si, nobi­li­ta­no il lavo­ro di quin­di­ci anni di car­rie­ra e si mostra­no in una ver­sio­ne ine­di­ta al pub­bli­co, susci­tan­do rea­zio­ni entu­sia­ste anche da par­te del­la cri­ti­ca.
Nel 2019 vie­ne pub­bli­ca­to l’album Balan­ce, not Sym­me­try, la cui trac­kli­st è colon­na sono­ra ori­gi­na­le del film omo­ni­mo del regi­sta Jamie Adams con cui Simon Neil col­la­bo­ra anche per la scrit­tu­ra del­la sce­neg­gia­tu­ra. Il disco, pro­dot­to dai Bif­fy Cly­ro e da Adam Noble (Nothing But Thie­ves, Liam Gal­la­gher), rac­chiu­de in sé tut­ti gli ele­men­ti che han­no reso uni­co e distin­ti­vo il loro suo­no, nono­stan­te si pre­sen­ti come un album intro­spet­ti­vo e spe­ri­men­ta­le. Inol­tre, all’interno sono con­te­nu­ti tre bra­ni stru­men­ta­li e una regi­stra­zio­ne in stu­dio di “Dif­fe­rent Kind of Love”, ori­gi­na­ria­men­te pre­sen­ta­ta nell’album “MTV Unplugged”.

“Que­sto è un album mol­to lun­gi­mi­ran­te da una pro­spet­ti­va sia per­so­na­le che socia­le. Il tito­lo fa rife­ri­men­to al vede­re la gio­ia nel cam­bia­men­to, piut­to­sto che la tri­stez­za. Cam­bia­re signi­fi­ca pro­gre­di­re ed evol­ve­re. Puoi con­ser­va­re tut­to ciò che hai ama­to ma dimen­ti­ca tut­te le cose brut­te! Si trat­ta di ripren­de­re il con­trol­lo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: