CONCERTI MUSICA

SIMONE CRISTICCHI : “Narrastorie”, il Festival del Racconto di strada, giunto alla quinta edizione, si terrà ad Arcidosso (GR) | EVENTI

Tor­na anche quest’anno Nar­ra­sto­rie, il “Festi­val del Rac­con­to di stra­da” idea­to da Simo­ne Cri­stic­chi e rea­liz­za­to dal Comu­ne di Arci­dos­so e dal Cen­tro Com­mer­cia­le Natu­ra­le di Arci­dos­so con l’organizzazione gene­ra­le di Cri­sti­na Pie­di­mon­te.

Un anno stra­no, un anno dif­fi­ci­le que­sto 2020, un anno che però non è riu­sci­to a fer­ma­re la voglia di fare e l’entusiasmo degli orga­niz­za­to­ri del Festi­val tosca­no che, giun­to alla quin­ta edi­zio­ne, si ter­rà come sem­pre nel­le stra­de e nel­le piaz­ze del bor­go medie­va­le alle pen­di­ci del Mon­te Amia­ta. Dal 26 al 30 ago­sto, con­cer­ti, spet­ta­co­li tea­tra­li, incon­tri e let­tu­re come sem­pre rivol­ti ad adul­ti e bam­bi­ni per riflet­te­re e gio­ca­re insieme. 

“Il pri­mo gior­no del nuo­vo mon­do” è più di un tema. E’ un’aspirazione, un man­tra da cui ripar­ti­re per apri­re gli occhi sul­la bel­lez­za che ci cir­con­da e sul­la con­di­vi­sio­ne che ci arricchisce. 

La sera arri­ve­ran­no in Piaz­za Caval­lot­ti gran­di arti­sti come Simo­ne Cri­stic­chi, Euge­nio Finar­di, Andrea Rive­ra e il sacer­do­te Don Lui­gi Ver­di, men­tre nei pome­rig­gi sono pre­vi­sti i labo­ra­to­ri di nar­ra­zio­ne e arti­sti­ci per adul­ti e bambini.

Si comin­cia mer­co­le­dì 26 ago­sto con il labo­ra­to­rio di nar­ra­zio­ne con­dot­to da Fran­ce­sco Nic­co­li­ni e Rober­to Aldo­ra­si dedi­ca­to a Amy Wine­hou­se. Tre gior­ni per appren­de­re alcu­ne tec­ni­che di nar­ra­zio­ne con l’aiuto dei due dram­ma­tur­ghi; saba­to pome­rig­gio, in Piaz­za Caval­lot­ti, si ter­rà la rap­pre­sen­ta­zio­ne con lo spet­ta­co­lo dei par­te­ci­pan­ti al labo­ra­to­rio stes­so (ore 17, ingres­so libero).

Sem­pre nel pome­rig­gio, dop­pio appun­ta­men­to dedi­ca­to ai bam­bi­ni: il labo­ra­to­rio arti­sti­co ‘Come in una bol­la. Colo­ria­mo il mon­do con le bol­le di sapo­ne’ (dai 4 anni), a cura di Il Sof­fia­so­gni e Chis­sà­Do­ve (alle ore 16). Alle 17,30, ‘A ruo­ta Lib­Be­ra’, lo spet­ta­co­lo con burat­ti­ni di Arie­le Vin­cen­ti, accom­pa­gna­to da David Voci Scia­bor­di al piano. 

Appun­ta­men­to alle 21,30 con lo spet­ta­co­lo The Best(ia) of Rive­raAndrea Rive­ra rac­co­glie vent’anni del­la sua per­so­na­le atti­vi­tà arti­sti­ca come una sum­ma del suo esi­la­ran­te per­cor­so dedi­ca­to al tea­tro-can­zo­ne. Mono­lo­ghi, can­zo­ni, video e ori­gi­na­li dia­lo­ghi con il pub­bli­co o con i suoi com­pa­gni di sce­na, per non rinun­cia­re ad un sano diver­ti­men­to, in cui ritro­va­re i cele­bri gio­chi di paro­le dell’attore, che rap­pre­sen­ta­no un nuo­vo modo di comu­ni­ca­re dell’uomo nel­le sue con­ti­nue alienazioni.

Gio­ve­dì 27 ago­sto, nuo­vo appun­ta­men­to con il Labo­ra­to­rio arti­sti­co ad ope­ra di Sof­fia­so­gni e Chis­sà­Do­ve dedi­ca­to a Fri­da Kalho (dai 6 anni) dal tito­lo ‘Guar­dar­si den­tro. Fri­da allo specchio’. 

Sul pal­co di Piaz­za Caval­lot­ti arri­va in sera­ta Euge­nio Finar­di: il gran­de can­tau­to­re rock incon­tre­rà Simo­ne Cri­stic­chi in un’intervista esclu­si­va, rac­con­tan­do­si al pub­bli­co attra­ver­so i bra­ni sto­ri­ci del suo reper­to­rio insie­me ai suc­ces­si più recenti.

La gior­na­ta di vener­dì 28 sarà inte­ra­men­te dedi­ca­ta ai labo­ra­to­ri arti­sti­ci. Alle 16, ‘Gli infi­ni­ti spa­zi dell’immaginazione’: let­tu­ra e labo­ra­to­rio arti­sti­co su Paul Klee (dai 4 anni), a cura di Il Sof­fia­so­gni e Chis­sà­Do­ve. Alle 17,30 appun­ta­men­to al Par­co del Pero con lo spet­ta­co­lo per bam­bi­ni e fami­glie di e con Eli­sa­bet­ta Sal­va­to­ri ‘In viag­gio. Sto­rie in vali­gia’, una vali­gia di sto­rie rac­col­te in giro per il mon­do (dai 6 anni). 

Saba­to 29 ago­sto, si comin­cia alle ore 11 con ‘Tra­sfor­ma­na­tu­ra’, i gio­chi a squa­dre per fami­glie sul­la natu­ra orga­niz­za­ti da Il Sof­fia­so­gni e Chis­sà­Do­ve.

Alle 14,30, appun­ta­men­to in Cor­so Tosca­na con la Mar­cia del Caper­cio. Alle 18,30 il con­cer­to del trio ‘Voci del Nue­vo­Mun­do’, con David Voci Scia­bor­di al pia­no­for­te, Felix L. Unseld alla bat­te­ria e Gian­lu­ca Sali al con­trab­bas­so. La sera­ta fina­le del Festi­val pre­ve­de un dop­pio appun­ta­men­to: Gio­van­ni Pic­co­lo in ‘La Sof­fit­ta dei sogni’, uno spet­ta­co­lo che uni­sce tea­tro, magia, mario­net­te e pupaz­zi ani­ma­ti (ore 21 in Piaz­za del Pero).

Alle 22 in Piaz­za Caval­lot­ti Don Lui­gi Ver­di (respon­sa­bi­le del­la Fra­ter­ni­tà di Rome­na) e Simo­ne Cri­stic­chi in ‘Rico­min­cia­re ades­so’, un dia­lo­go tra musi­ca e poe­sia, alla ricer­ca di un sen­so che ci ha cam­bia­ti pro­fon­da­men­te. L’esperienza del loc­k­do­wn ha gene­ra­to rifles­sio­ni pro­fon­de in ognu­no di noi, lascian­do nuo­ve con­sa­pe­vo­lez­ze, un segno inde­le­bi­le e tan­ti interrogativi. 

Dome­ni­ca 30 ago­sto l’ultimo appun­ta­men­to con Nar­ra­sto­rie 2020. Appun­ta­men­to alle ore 16 al Par­co del Pero per una nuo­va rap­pre­sen­ta­zio­ne del­lo spet­ta­co­lo di Gio­van­ni Pic­co­lo, ‘La sof­fit­ta dei sogni’.

Nel­le scor­se edi­zio­ni Nar­ra­sto­rie ha ospi­ta­to figu­re polie­dri­che come Mar­co Pao­li­ni, Mogol, Ari­sa, Mario Per­rot­ta, Asca­nio Cele­sti­ni, Pao­lo Ros­si, Ste­fa­no Ben­ni, Giob­be Covat­ta, Gine­vra Di Mar­co, Vale­rio Aprea, Enzo Iac­chet­ti, Gnu Quar­tet e tan­ti altri ancora.

I LABORATORI DI NARRAZIONE SONO GRATUITI MA SU PRENOTAZIONE FINO A ESAURIMENTO POSTI

Le can­di­da­tu­re scrit­te in gras­set­to devo­no con­si­ste­re in una sola pagi­na con­te­nen­te una bre­ve let­te­ra di pre­sen­ta­zio­ne e una bio­gra­fia arti­sti­ca e pos­so­no esse­re invia­te all’in­di­riz­zo robertoaldorasi@gmail.com entro vener­dì 14 ago­sto; la sele­zio­ne sarà comu­ni­ca­ta entro lune­dì 18 agosto. 

GLI SPETTACOLI POMERIDIANI E I LABORATORI SOFFIASOGNI — CHISSA’DOVE SONO GRATUITI ma è neces­sa­ria la pre­no­ta­zio­ne (Fabia­na 3496002087 — Ema­nue­la 3485640409).

GLI SPETTACOLI SERALI DI PIAZZA CAVALLOTTI SONO A PAGAMENTO (posto uni­co 15€).

Gli ora­ri per le pre­no­ta­zio­ni: al nume­ro 3714339714 dal lune­dì al vener­dì 08:00 — 18:00; il saba­to 08:00 — 13:00 // 3667472612 e pun­to infor­ma­zio­ni tut­ti i gior­ni (tran­ne il lune­dì) dal­le 09:30 alle 12:30 e dal­le 16:00 alle 19:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: