MUSICA

INTERVISTA | MANUEL FINOTTI : L’artista presenta il nuovo singolo dal titolo “Forse dovremmo parlare” [Video]

Vener­dì ho inter­vi­sta­to con gran­de pia­ce­re Manuel Finot­ti per cono­sce­re da vici­no il suo ulti­mo sin­go­lo dal tito­lo For­se dovrem­mo par­la­re.

Le cose non det­te, a vol­te, sono quel­le che apro­no la stra­da alle più gran­di oppor­tu­ni­tà, eppu­re ver­ba­liz­zar­le fa pau­ra: FORSE DOVREMMO PARLARE è una can­zo­ne scrit­ta per tut­ti i rap­por­ti da sal­va­re, per tut­te quel­le veri­tà da tira­re fuo­ri anche quan­do sem­bra trop­po tar­di. Con que­sto suo nuo­vo sin­go­lo, MANUEL FINOTTI omag­gia chi ha il corag­gio di abbrac­cia­re i pro­pri sen­ti­men­ti, dan­do loro voce. Le sono­ri­tà deri­va­te dal back­ground lon­di­ne­se dell’autore spic­ca­no gra­zie al con­tri­bu­to del bat­te­ri­sta Ash Soan (Ade­le, Dua Lipa, Sam Smith ecc.), donan­do a que­sta bal­lad un carat­te­re internazionale.

«Ti accor­gi di quan­to sia impor­tan­te qual­cu­no quan­do ne par­li a tut­te le per­so­ne, con lo stes­so entu­sia­smo con cui da bam­bi­no tor­na­vi a casa da una gita e cer­ca­vi di far capi­re ai tuoi geni­to­ri quan­to fos­se sta­to impor­tan­te per te quel momen­torac­con­ta l’autore a pro­po­si­to del nuo­vo bra­no - È sta­ta que­sta la foto­gra­fia che vole­vo rac­con­ta­re nel pez­zo, con la spe­ran­za che pos­sa aiu­ta­re gli altri come lo è sta­to per me».

Manuel Finot­ti nasce il 21 mar­zo del 1995 a Roma; è un poli­stru­men­ti­sta, can­tau­to­re e auto­re. Nono­stan­te la gio­va­ne età i suoi testi han­no una poe­ti­ca d’altri tem­pi, in cui ci si può ritro­va­re per la sin­ce­ri­tà, pun­to di for­za dell’artista roma­no. Tra le atti­vi­tà live ha all’attivo diver­si con­cer­ti e mani­fe­sta­zio­ni in tut­ta Ita­lia, dall’Auditorium Par­co del­la Musi­ca di Roma al Pre­mio Lune­zia, ras­se­gna d’autore. Tra gli ulti­mi lavo­ri nel 2019 ha col­la­bo­ra­to con diver­si arti­sti di fama nazio­na­le, tra cui Gior­da­na Angi, un soda­li­zio arti­sti­co che li vede scri­ve­re insie­me diver­si bra­ni pub­bli­ca­ti nell’album d’esordio “Casa” che ha con­qui­sta­to due dischi d’oro e nel­la par­te­ci­pa­zio­ne al Festi­val di San­re­mo 2020 con il bra­no “Come mia madre”. Lo scor­so 29 mag­gio ha pub­bli­ca­to un nuo­vo bra­no dal tito­lo For­se dovrem­mo par­la­re (Ava­rel­lo Music Srl/Virgin Records), dispo­ni­bi­le in rota­zio­ne radio­fo­ni­ca dal 12 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: