MUSICA

HIT | ISABELLA TURSO : È DISPONIBILE IL VIDEOCLIP UFFICIALE DI “SLIDING DOORS — UHLMANN AND LA MORGIA REMIX”, UN VIAGGIO VISIVO E SENSORIALE ATTRAVERSO TEMPO, SPAZIO E CORPI IN CAMBIAMENTO

É usci­to gio­ve­dì 16 luglio, il video­clip del remix di SLIDING DOORS, il sin­go­lo del­la pia­ni­sta e com­po­si­tri­ce ISABELLA TURSO remi­xa­to da Alex Uhl­mann, (Pla­net Funk, David Mora­les) e dal pro­dut­to­re Luca La Mor­gia (Get Loud Stu­dio), già dispo­ni­bi­le su tut­te le piat­ta­for­me digi­ta­li per lo strea­ming e il download.

Il video­clip rap­pre­sen­ta un viag­gio visi­vo e sen­so­ria­le che rac­con­ta in manie­ra sim­bo­li­ca ed emo­ti­va l’in­gres­so di un cam­bia­men­to in un siste­ma. Un cam­bia­men­to che sov­ver­te alcu­ne rego­le, e che attra­ver­sa il tem­po e lo spa­zio, ma soprat­tut­to il cor­po di chi lo vive, cambiandolo. 

Tut­to comin­cia da uno spa­zio silen­zio­so e soli­ta­rio. Al cre­sce­re del­la musi­ca le imma­gi­ni si cari­ca­no di signi­fi­ca­to, di for­za ed ener­gia, quel­la poten­za in gra­do di met­te­re in moto il mon­do, e quin­di l’uomo. L’e­splo­sio­ne di un vul­ca­no, un get­to d’ac­qua, dei pie­di che si met­to­no in movi­men­to: l’e­ner­gia è sem­pre sta­ta il moto­re per ini­zia­re a pro­dur­re qual­co­sa al di fuo­ri di noi, per ini­zia­re un viag­gio, per tra­smet­te­re un’e­mo­zio­ne. Effet­ti visi­vi, luci e colo­ri che rac­con­ta­no gli uomi­ni, qua­si scor­po­ran­do­li e ren­den­do­li par­te di una mate­ria minu­sco­la che fa par­te di un siste­ma più gran­de nell’universo.

Il video del remix di Sli­ding Doors incar­na per­fet­ta­men­te la mia idea di scom­po­si­zio­ne e rie­la­bo­ra­zio­ne del mate­ria­le pre­e­si­sten­te, per ricrea­re qual­co­sa di nuo­vo. Mi pia­ce pen­sa­re che la mia musi­ca pos­sa dia­lo­ga­re con altri lin­guag­gi ed esse­re al ser­vi­zio del­le imma­gi­ni e di con­cet­ti moder­ni e uni­ver­sa­li. I regi­sti han­no dato for­ma visua­le a qual­co­sa di per sé astrat­to e intan­gi­bi­le, il loro appor­to arti­sti­co-crea­ti­vo è sta­to straor­di­na­rio.”

Oltre ad ele­men­ti astrat­ti e digi­ta­li, in linea con il tema del rici­clag­gio che fa da fil rou­ge del­l’in­te­ro pro­get­to di “Big Break”, l’album di ine­di­ti di Isa­bel­la Tur­so, nel video­clip rea­liz­za­to da Nico Mala­spi­na e Mat­tia Lunar­di, ven­go­no rimo­del­la­te imma­gi­ni del pas­sa­to esen­ti da copy­right, che oltre a dare un toc­co di ori­gi­na­li­tà al video, accre­sco­no mag­gior­men­te quel sapo­re di “riu­ti­liz­zo”.

SLIDING DOORS, il sin­go­lo del­la pia­ni­sta e com­po­si­tri­ce ISABELLA TURSO remi­xa­to da Alex Uhl­mann, (Pla­net Funk, David Mora­les) e dal pro­dut­to­re Luca La Mor­gia (Get Loud Stu­dio) è un bra­no in per­fet­to equi­li­brio tra clas­si­co e moder­no, tra tra­di­zio­ne e inno­va­zio­ne, la cui rit­mi­ca con ispi­ra­zio­ni micro­hou­se fon­de suo­ni orga­ni­ci ed elet­tro­ni­ci mol­to delicati.

Con “BIG BREAK” (Blue­bell disc), disco per pia­no­for­te solo con il qua­le Isa­bel­la si rac­con­ta arti­sti­ca­men­te attra­ver­so il suo per­so­na­le sti­le, frut­to di una ricer­ca e di un per­cor­so in cui recu­pe­ra mate­ria­le tema­ti­co del pas­sa­to rivi­si­ta­to in chia­ve moder­na, in una cor­ni­ce di impres­sio­ni evo­ca­ti­ve ed ambien­ta­li­sti­che, l’ar­ti­sta tor­na a far assa­po­ra­re il suo impres­sio­ni­smo new age nel segno del cam­bia­men­to e di una pro­fon­da rifles­sio­ne sul­la musi­ca, la bel­lez­za, sul­la loro mis­sio­ne e il loro potere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: