MUSICA NOVITA'

WIWO : “Melodia” È il primo singolo della cantante calabrese diventata già nota su Instagram per le sue speciali cover | NEWHIT

Dopo esser diven­ta­ta nota su Insta­gram per le sue cover total­men­te rivi­si­ta­te, ed aver sol­ca­to il pal­co del Radio­nor­ba Bat­ti­ti Live e del Dee­jay On Sta­ge, ecco Wiwo che appro­da su tut­te le piat­ta­for­me di Digi­tal Down­load e Strea­ming con il suo pri­mo sin­go­lo Melo­dia, pro­dot­to dal­la The Blue­sto­ne Records. Il bra­no sarà dispo­ni­bi­le su tut­te le piat­ta­for­me di digi­tal down­load e strea­ming dal 24 luglio 2020.

Melo­dia è il pri­mo sin­go­lo dell’artista di ori­gi­ni cala­bre­si diven­ta­ta nota sul famo­so social Insta­gram per le sue cover del tut­to per­so­na­li di mol­ti bra­ni del pano­ra­ma musi­ca­le moder­no e non. Melo­dia uni­sce tut­te le sono­ri­tà rit­mi­che e musi­ca­li che da sem­pre han­no carat­te­riz­za­to Wiwo in que­sti due anni sui social. Que­sto sin­go­lo, pro­dot­to tra Bolo­gna e Roma e illu­stra­to in uno spe­cia­le video­clip da Lua­na Ticol­pe, uni­sce la pen­na di Frank Bona­ve­na e la gio­va­ne can­tau­tri­ce in un testo che par­la d’amore, con una deli­ca­tez­za d’immagini moder­na, ma che, soprat­tut­to nel ritor­nel­lo, riman­da ad una cura di que­sto sen­ti­men­to che da sem­pre ha domi­na­to ogni secolo.

Clas­se 1992, Wiwo è una can­tau­tri­ce Cala­bre­se. Poli­stru­men­ti­sta self-made, spa­zia tra chi­tar­ra, cajon e pia­no. L’artista in soli 2 anni ha riscos­so una vera e pro­pria Fan­ba­se sul suo social pre­fe­ri­to: Insta­gram, che l’ha por­ta­ta a far­si nota­re su Insta­gram da arti­sti e pro­dut­to­ri, qua­li Emma Mar­ro­ne e Max Bri­gan­te. E’ pro­prio tra­mi­te insta­gram che la The Blue­sto­ne Records la nota, diven­tan­do a fine 2019 un’artista uffi­cia­le del suo roster. E’ Max Bri­gan­te che ha deci­so di por­tar­la con sé, facen­do­la esi­bi­re con la can­ta­te Elo­die come sua chi­tar­ri­sta. Cit­ta­di­na del mon­do, dal 2012 al 2017 la sua dimo­ra mos­sa tra Ger­ma­nia, Irlan­da e Lus­sem­bur­go, ha segna­to la sua influen­za arti­sti­ca. Attual­men­te in pian­ta sta­bi­le a Bolo­gna, oltre ad esi­bir­si come Busker legit­ti­ma­ta dal comu­ne di Bolo­gna, ha ini­zia­to un per­cor­so disco­gra­fi­co. Plus di un for­te impat­to visi­vo, Wiwo è rico­no­sciu­ta come sor­pren­den­te inter­pre­te, le sue abi­li­tà nel rein­ven­ta­re bra­ni esi­sten­ti per far­li suoi è infat­ti la dote che la contraddistingue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: