MUSICA

NEWHIT | AIELLO : “VIENIMI (A BALLARE)” RIPORTA L’ARTISTA ALLE SUE RADICI CALABRESI

Il nuo­vo sin­go­lo di AIELLO dal tito­lo VIENIMI (a bal­la­re) sarà dispo­ni­bi­le in radio e su tut­te le piat­ta­for­me digi­ta­li da vener­dì 3 luglio. È già pos­si­bi­le pre­sal­va­re e pre­or­di­na­re il brano.

VIENIMI (a bal­la­re), scrit­ta da AIELLO e pro­dot­ta da Iaco­po Sini­ga­glia insie­me ad Ales­san­dro For­te, ripor­ta il can­tan­te alle sue radi­ci, la Cala­bria. Nel bra­no, le ori­gi­ni meri­dio­na­li, l’autenticità del can­tau­to­ra­to ita­lia­no, i suo­ni street con­tem­po­ra­nei e il rit­mo del­le musi­che popo­la­ri lati­ne, si fon­do­no in un mix di sono­ri­tà nuo­ve e poten­ti. L’ar­ti­sta rac­con­ta la voglia di supe­ra­re le sto­rie fini­te, il desi­de­rio di liber­tà, di una nuo­va leg­ge­rez­za, l’i­ni­zio di un’estate spe­cia­le, un’E­sta­te Meridionale.

AIELLO tor­na a far sen­ti­re la pro­pria voce con que­sta can­zo­ne, che arri­va dopo aver rice­vu­to due cer­ti­fi­ca­zio­ni oro, una otte­nu­ta per “Arse­ni­co” e l’al­tra per “La mia ulti­ma sto­ria”, entram­be estrat­ti dal suo pri­mo album “EX VOTO”.

AIELLO è attual­men­te impe­gna­to nel­la rea­liz­za­zio­ne del suo secon­do disco, un nuo­vo mix di gene­ri musi­ca­li, un nuo­vo three­so­me, que­sta vol­ta “trop­po pop, trop­po street e trop­po meri­dio­na­le”, di cui VIENIMI (a bal­la­re) è un’anticipazione.

Cosen­ti­no di nasci­ta, roma­no di ado­zio­ne, AIELLO ha ini­zia­to a stu­dia­re pia­no­for­te e vio­li­no a 10 anni mostran­do da subi­to inte­res­se per i gran­di nomi del­la sce­na soul. A 16 anni scri­ve i pri­mi testi e nel 2011 pub­bli­ca la sua pri­ma can­zo­ne dall’impronta pop-auto­ra­le, “Ripa­ro”. Nel­la pri­ma­ve­ra 2017 pub­bli­ca “Hi-Hel­lo”, il suo pri­mo EP, un pro­get­to indie-pop, elet­tro­ni­co, anti­ci­pa­to dal sin­go­lo “Come Stai”. Nel set­tem­bre 2019 esce il suo pri­mo album “Ex voto”, che con­tie­ne i sin­go­li di suc­ces­so “Arse­ni­co” (disco d’o­ro), “La mia ulti­ma sto­ria” (disco d’o­ro) e “Il cie­lo di Roma”. Nel 2020, AIELLO entra in nomi­na­tion alla 65° edi­zio­ne del David di Dona­tel­lo, nel­la cate­go­ria miglior can­zo­ne ori­gi­na­le con il bra­no “Festa” (colon­na sono­ra del film “Ban­gla”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: