MUSICA NOVITA'

NEWHIT | AL VERDE : “TETTONE” È UN REWIND SU TUTTE LE NOSTRE SVENTURE AMOROSE

TETTONE è il nuo­vo sin­go­lo del can­tau­to­re / regi­sta cine­ma­to­gra­fi­co Al Ver­de.

Il tito­lo sve­la subi­to l’attitudine che si cela die­tro que­sto sin­go­lo, che vuo­le esse­re una sor­ta di iro­ni­co rewind su tut­te le nostre sven­tu­re amo­ro­se e sul­la testar­dag­gi­ne che qua­si sem­pre ci por­ta a dare un’altra chan­ce, anche quan­do tut­to ci sug­ge­ri­reb­be il con­tra­rio. Le atmo­sfe­re del bra­no richia­ma­no la musi­ca dan­ce di fine anni 70 : una chi­tar­ra funk sui ritor­nel­li, una linea di bas­so in sti­le new Orleans e i fia­ti.

“Biso­gna sdram­ma­tiz­za­re! Infat­ti “è una sta­ti­sti­ca ora­mai” signi­fi­ca pro­prio ripen­sa­re a tut­te le nostre sto­rie sen­za trar­ne del­le con­clu­sio­ni sba­glia­te, visto che nel fina­le stes­so quel “comun­que non di tut­te, non tut­te tut­te” ten­de a spe­ci­fi­ca­re che biso­gna sem­pre dare un’altra occa­sio­ne.“

L’ arran­gia­men­to è sta­to cura­to da Noes­sy XIV, Loren­zo Blan­chet, Ales­san­dro Gras­so e lo stes­so Al Ver­de. Il bra­no è sta­to scrit­to da Al Ver­de (Enri­co Acciani).

Al Ver­de, clas­se 94, è can­tau­to­re indie pop dal­le vena­tu­re soul e bos­sa. Ini­zia il pro­prio per­cor­so musi­ca­le com­po­nen­do colon­ne sono­re per cor­to­me­trag­gi, che han­no gira­to alcu­ni festi­val nazio­na­li e inter­na­zio­na­li. Fra apri­le e otto­bre del 2018 ini­zia a scri­ve­re dei bra­ni per quel­lo che sarà l’album d’esordio, Coco­me­ro. Il 19 gen­na­io del 2019, nel­la set­ti­ma­na in cui esce il pri­mo sin­go­lo Olio, apre il con­cer­to di Sere­na bran­ca­le e Wil­lie Peyo­te, pre­sen­tan­do anche par­te dell’album. Il Pri­mo Mag­gio apre Wal­ter Celi a Le Mura, club di Roma. I bra­ni di Al Ver­de sono fra l’ironico e il malin­co­ni­co, fra la saga­cia e la nostalgia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: