MUSICA NOVITA'

NEWHIT | LEANÒ : “ALBA” SARÀ LA COLONNA SONORA PER TUTTE LE VOSTRE ALBE ESTIVE

Fuo­ri da mer­co­le­dì 24 giu­gno 2020 per Sun­beat Music il nuo­vo sin­go­lo di Lea­nò, una del­le voci più inte­res­san­ti del­l’un­der­ground mila­ne­se che, dopo il suo ulti­mo sin­go­lo Not­te, tor­na con Alba. Un nuo­vo capi­to­lo che ci avvi­ci­na alla pub­bli­ca­zio­ne del­l’EP d’e­sor­dio del­la gio­va­nis­si­ma cantautrice. 

A metà stra­da tra gio­co e intro­spe­zio­ne, la for­za di Lea­nò è una voce poten­te e che allo stes­so tem­po sve­la un’a­ni­ma fra­gi­le. Alba sarà la colon­na sono­ra per tut­te le vostre nuo­ve albe esti­ve, ed è un bra­no che nasce su una bar­ca alla fine di una sera­ta tra ami­ci. Dopo i vari “cosa fac­cia­mo sta­se­ra?”, e la rispo­sta più ovvia è sta­ta quel­la di ini­zia­re a navi­ga­re sen­za meta.

“Imma­gi­na­te di ritro­var­vi su una pic­co­la bar­ca al lar­go, sen­ti­re il rumo­re del­la risac­ca e dei remi che rit­mi­ca­men­te affon­da­no e tor­na­no su e tut­to intor­no la diste­sa scu­ra del mare, pre­sen­za ras­si­cu­ran­te e al tem­po stes­so spa­ven­to­sa. E poi, all’im­prov­vi­so sor­ge il sole e tut­ti si gira­no a guar­da­re, incan­ta­ti da que­sta imme­dia­ta esplo­sio­ne di colo­ri. La vita rico­min­cia­va a scor­re­re, come se il tem­po non fos­se più sospe­so. Ci sen­ti­va­mo pic­co­li, ma par­te di qual­co­sa di più gran­de. Alba è una can­zo­ne per tut­te quel­le per­so­ne che si sono tro­va­te ad affron­ta­re espe­rien­ze nuo­ve e ne han­no apprez­za­to con mera­vi­glia l’unicità e la bel­lez­za. È per chi si emo­zio­na anco­ra guar­dan­do i colo­ri dell’alba o del tra­mon­to, e per quell’attimo smet­te di voler con­ge­la­re tut­to in uno scher­mo, per­ché sa che la bel­lez­za si tro­va nel vive­re a pie­no quel momen­to. Capi­sce il valo­re di quel­l’i­stan­te e la bel­lez­za di poter­lo rie­vo­ca­re anche in con­te­sti mol­to lon­ta­ni, nel­la vita di tut­ti i gior­ni. “Alba” è un ricor­do cal­do e malin­co­ni­co che avvol­ge e accom­pa­gna. Su quel­la bar­ca, all’al­ba, non si riu­sci­va a distin­gue­re il con­fi­ne tra il cie­lo e il mare, e lì ho capi­to che anche il buio non dura per sem­pre. Per que­sto “l’amore è la spu­ma del mare, il fuo­co che bru­cia, i colo­ri del cie­lo“: se sai guar­da­re bene, sco­pri che la natu­ra nel­la sua bel­lez­za ci da amo­re (Lea­nò)

A metà stra­da tra gio­co e intro­spe­zio­ne, la musi­ca di Lea­nò, all’a­na­gra­fe Eleo­no­ra Pisa­ti, lascia spa­zio ai colo­ri che la fusio­ne tra metro­po­li e cam­pa­gna rie­sco­no a susci­ta­re. Le ori­gi­ni cilen­ta­ne del­la can­tau­tri­ce mila­ne­se, han­no influen­za­to la sua scrit­tu­ra che si arti­co­la attra­ver­so sono­ri­tà indie pop e che uni­sce melo­die di impron­ta tra­di­zio­nal-popo­la­re ad una ricer­ca sono­ra più spe­ri­men­ta­le. La sua musi­ca è in con­ti­nua evo­lu­zio­ne ed ispi­ra­ta dal lega­me che ha con la natu­ra, con cui ha un rap­por­to di con­di­vi­sio­ne, sin­to­nia e rispet­to. I temi del­le sue can­zo­ni ven­go­no affron­ta­ti attra­ver­so un lin­guag­gio sem­pli­ce e oni­ri­co, che riflet­te una let­tu­ra can­di­da, curio­sa e atten­ta sia del mon­do che la cir­con­da sia del pro­prio mon­do inte­rio­re. Ini­zia ad esi­bir­si nei loca­li del­la sce­na mila­ne­se e dell’hinterland, apren­do i live di diver­si can­tau­to­ri dell’ambiente (Ales­sio Bon­dì, Gnut, Car­me­lo Pipi­to­ne). A luglio 2019 vie­ne sele­zio­na­ta tra i fina­li­sti del Pre­mio Bin­di. Nell’estate 2019 por­ta la sua musi­ca in giro per l’Italia in occa­sio­ne del suo pri­mo tour. Il 20 apri­le 2018 esce il suo pri­mo sin­go­lo “Sab­bia nel­le tasche” . Il 21 mag­gio 2019 vie­ne distri­bui­to dall’etichetta Sun­beat Music il bra­no “Not­te”. Entram­bi i sin­go­li sono estrat­ti dall’album di esor­dio “Tem­pio” di cui è pre­vi­sta l’uscita nel 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: