PRIMO PIANO

NEWS | NINA ZILLI ft. NITRO : È USCITO IL VIDEOCLIP DI “SCHIACCIACUORE” CHE METTE IN SCENA UN NON-LUOGO ANIMATO IN 2D

Esce su You­tu­be il video­clip di Schiac­cia­cuo­re, il nuo­vo sin­go­lo di NINA ZILLI feat. Nitro dedi­ca­to a Madre Natu­ra, che met­te in sce­na un non-luo­go ani­ma­to in 2D in cui ven­go­no rap­pre­sen­ta­ti dei micro­mon­di sur­rea­li e oni­ri­ci attra­ver­so imma­gi­ni colo­ra­te e fol­li ambien­ta­zio­ni che descri­vo­no il dua­li­smo tra uomo e natu­ra, un lega­me stret­to e impre­scin­di­bi­le, ma anche com­pli­ca­to e burrascoso. 

«Io e Nitro sot­to­li­neia­mo il bel­lo e il brut­to di que­sto rap­por­to – rac­con­ta Nina Zil­li. Fac­cia­mo usci­re bol­le di sapo­ne dal­le cimi­nie­re e colo­nie di far­fal­le da una disca­ri­ca per mostra­re i due lati del­la meda­glia: la bel­lez­za del pia­ne­ta ter­ra e i dan­ni che abbia­mo cau­sa­to, con uno spi­ri­to però posi­ti­vi­sta, che guar­di al futu­ro con un atteg­gia­men­to com­ple­ta­men­te nuovo».

Nel video, diret­to da The Astro­nau­ts (Fla­vio Caru­so e Mat­teo Raval­li), il testo e l’andamento rit­mi­co del­la can­zo­ne si tra­sfor­ma­no in ele­men­ti con­cet­tua­li nar­ra­ti attra­ver­so un lin­guag­gio figu­ra­ti­vo acces­si­bi­le a tut­ti, che costrin­ge l’osservatore ad anda­re oltre ciò che l’occhio vede per mostra­re una real­tà “laten­te” fat­ta di con­tra­sti. La clip sti­mo­la la rifles­sio­ne di chi lo guar­da sul tema ambien­ta­le in manie­ra effi­ca­ce, ma leggera.

Scrit­ta duran­te il loc­k­do­wn, SCHIACCIACUORE è usci­ta il 5 giu­gno, Gior­na­ta Mon­dia­le dell’Ambiente, segui­ta da un lyric video che mostra in time lap­se la cre­sci­ta del­la pian­ti­na Schiac­cia­cuo­re, ripre­sa 24/7 attra­ver­so una diret­ta su You­tu­be dal­la sua ger­mi­na­zio­ne al fiorire.

Il sin­go­lo anti­ci­pa un nuo­vo pro­get­to e segna il gran­de ritor­no di NINA ZILLI che, con l’energia e la posi­ti­vi­tà che da sem­pre la con­trad­di­stin­guo­no, rac­con­ta il mon­do che la cir­con­da, lascian­do tra le righe un mes­sag­gio impor­tan­te. Oltre ad esse­re una can­zo­ne d’amore, è la meta­fo­ra di una rifles­sio­ne più pro­fon­da sul­la rela­zio­ne tra uomo e pia­ne­ta ter­ra. È la pre­sa di coscien­za di chi si ren­de con­to di aver com­mes­so degli erro­ri in una rela­zio­ne, così come nel nostro vive­re, su un pia­ne­ta che chie­de il nostro aiu­to: un dia­lo­go tra una Madre Natu­ra in “tuta da gin­na­sti­ca”, Nina, e l’uomo, Nitro, mem­bro del­la Mache­te Crew, uno dei mag­gio­ri espo­nen­ti del­la sce­na rap ita­lia­na che ha da poco rila­scia­to il nuo­vo album “Gar­bA­ge”, che ammet­te le pro­prie col­pe e si scu­sa per i suoi comportamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: