MUSICA

NEWHIT | SAMUEL : “IL CODICE DELLA BELLEZZA (Live con orchestra)” È LA VERSIONE SPECIALE REGISTRATA DAL VIVO CON L’ORCHESTRA BANDAKADABRA

È usci­to su tut­te le piat­ta­for­me digi­ta­li una ver­sio­ne spe­cia­le de IL CODICE DELLA BELLEZZA (Live con orche­stra) (Sony Music) di SAMUEL. 

Regi­stra­to dal vivo con l’or­che­stra Ban­da­ka­da­bra, il disco ha degli arran­gia­men­ti ine­di­ti (a cura di Giu­lio Piola).

«Qual­che set­ti­ma­na fa sem­bra­va impos­si­bi­le incon­trar­ci oggi e poter pen­sa­re anche solo di sali­re su un pal­co a suo­na­re. — rac­con­ta SAMUEL, che tor­ne­rà a esi­bir­si dal vivo que­st’e­sta­te — È impor­tan­te dare un segna­le di ripar­ten­za per­ché la musi­ca non è sem­pli­ce­men­te sva­go, ma è anche quel luo­go in cui andia­mo a col­ti­va­re le nostre emo­zio­ni più pro­fon­de e che in qual­che modo ci aiu­ta a vive­re meglio la nostra vita. Tor­na­re a suo­na­re live è anche una ripar­ten­za gra­dua­le per tut­ta la filie­ra musicale»

Il codi­ce del­la bel­lez­za, pri­mo disco soli­sta di Samuel usci­to il 24 feb­bra­io del 2017 è com­po­sto da 14 trac­ce scrit­te dal can­tan­te e cofon­da­to­re dei Sub­so­ni­ca tra Tori­no, Roma e Paler­mo, anche con la col­la­bo­ra­zio­ne di Jova­not­ti. Pro­dot­to tra New York e Los Ange­les da Miche­le Cano­va Ior­fi­da, l’al­bum si muo­ve tra pop, elet­tro­ni­ca, spe­ri­men­ta­zio­ni e rap­pre­sen­ta un mani­fe­sto del­l’ar­ti­sta alla ricer­ca del­la bel­lez­za in tut­te le sue forme.

Spo­ti­fy, Apple Music, Ama­zon Music, Tim Music, iTu­nes: https://smi.lnk.to/ICDB

Samuel è un auto­re e com­po­si­to­re mol­to atti­vo: ha rea­liz­za­to nove album ori­gi­na­li con i Sub­so­ni­ca e sei con i Motel Con­nec­tion, con cui ha lavo­ra­to anche a due colon­ne sonore.

Le fre­quen­ti col­la­bo­ra­zio­ni musi­ca­li anno­ve­ra­no, tra gli altri, con i Sub­so­ni­ca Fran­co Bat­tia­to, Blu­ver­ti­go, Anto­nel­la Rug­ge­ro, Kri­sma, e da soli­sta Pat­ty Pra­vo, Jova­not­ti, Manuel Agnel­li, Ales­san­dro Mannarino. 

Nel 1996 dà vita ai Sub­so­ni­ca insie­me a Max Casac­ci, Boo­sta, Nin­ja e Pier­funk (sosti­tui­to nel ‘99 da Vicio). In que­gli anni di for­te fer­men­to musi­ca­le nasco­no anche i Motel Con­nec­tion e fon­da due eti­chet­te di musi­ca tech­no. La sua atti­vi­tà di dj e pro­dut­to­re lo vede pro­ta­go­ni­sta di rino­ma­tis­si­me sera­te nei club di rife­ri­men­to del­la sce­na techno.

A feb­bra­io 2017 par­te­ci­pa a San­re­mo con “Vedrai” e pub­bli­ca il suo pri­mo album da soli­sta, “Il codi­ce del­la bel­lez­za”. Il 12 otto­bre 2018 esce “Otto”, otta­vo album di ine­di­ti dei Sub­so­ni­ca, di cui è coau­to­re e a cui seguo­no tour nei club di tut­ta Euro­pa, nei palaz­zet­ti ita­lia­ni e nei più impor­tan­ti festi­val estivi. 

Nel 2019, Samuel par­te­ci­pa come giu­di­ce alla tre­di­ce­si­ma edi­zio­ne del talent show X Factor. 

Nel novem­bre del 2019 i Sub­so­ni­ca pub­bli­ca­no “Micro­chip Tem­po­ra­le”, una spe­cia­le rie­di­zio­ne di “Micro­chip Emo­zio­na­le”, in col­la­bo­ra­zio­ne con 14 artisti. 

Vener­dì 24 apri­le 2020 esce “Men­ta­le Stru­men­ta­le”, nono album ine­di­to del grup­po, regi­stra­to nel 2004. Da mar­zo 2020, Samuel ha dato vita a “Gol­fo Misti­co” suo stu­dio musi­ca­le, diven­ta­to un hub mul­ti­crea­ti­vo, dove si incon­tre­ran­no varie figu­re lega­te al mon­do del­la musi­ca, ma non solo. Da vener­dì 12 giu­gno 2020 è dispo­ni­bi­le in digi­ta­le “Il codi­ce del­la bel­lez­za (Live con orche­stra)” (Sony Music), la ver­sio­ne live del pri­mo disco di Samuel Roma­no regi­stra­to con l’orchestra Bandakadabra.

Rock­ste­day, Bal­kan, swing una vera orche­stra che uni­sce l’e­ner­gia del­le for­ma­zio­ni street al sound del­le big band anni Tren­ta. Defi­ni­ta da Car­lo Petri­ni, una “fan­fa­ra urba­na”, la Ban­da­ka­da­bra van­ta una fre­ne­ti­ca atti­vi­tà live che l’ha por­ta­ta a esi­bir­si sia in Ita­lia che nel resto d’Eu­ro­pa e a gua­da­gnar­si una cre­scen­te atten­zio­ne da par­te degli appas­sio­na­ti, gra­zie a un mix riu­sci­to di musi­ca e caba­ret e a uno spet­ta­co­lo da pal­co e da stra­da capa­ce di con­qui­sta­re qual­sia­si tipo di pubblico.

Da Suo­ni del­le Dolo­mi­ti al Paleo Festi­val, pas­san­do per l’E­din­bur­gh Jazz & Blues Festi­val, l’U­din Jazz e il Festi­val del­la Men­te, in soli quat­tro anni la Ban­da­ka­da­bra ha col­le­zio­na­to più di tre­cen­to repli­che in Ita­lia e nel resto d’Eu­ro­pa, tra mani­fe­sta­zio­ni musi­ca­li, tea­tri, ras­se­gne di stra­da ed even­ti pri­va­ti affer­man­do­si come una real­tà musi­ca­le uni­ca nel suo genere.

In par­ti­co­la­re nel 2016 alla Ban­da ven­go­no affi­da­ti gli inter­ven­ti comi­co-musi­ca­li del­la Qua­ran­te­si­ma edi­zio­ne del Pre­mio Ten­co, atti­ran­do l’at­ten­zio­ne del pub­bli­co e degli ope­ra­to­ri di settore 

Con la pub­bli­ca­zio­ne dei disco-live Ento­mo­lo­gy Vol. I e II, il grup­po ini­zia a dif­fon­de­re la pro­pria musi­ca anche sui net­work radio­fo­ni­ci nazio­na­li e inter­na­zio­na­li. Oltre a esse­re “disco del­la set­ti­ma­na” su Fah­ren­heit (Radio Rai Tre), Ento­mo­lo­gy vie­ne tra­smes­so da Bat­ti­ti (Radio Rai Tre), L’al­tra Euro­pa, e in sva­ria­te tra­smis­sio­ni in giro per il mon­do: dagli Sta­ti Uni­ti (Splin­ter and can­dy), alla Ger­ma­nia (Welt­beat) dal­la radio nazio­na­le sviz­ze­ra, (Tene­ra è la not­te, Rsi) a quel­la ser­ba (Rts), finen­do per esse­re inclu­so in diver­se com­pi­la­tion di Ska e Rocksteady.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: