MUSICA

NEWHIT | FEDEZ : ”BIMBI PER STRADA” E’ IL NUOVO SINGOLO CHE ANTICIPA IL SUO ATTESISSIMO RITORNO MUSICALE

Esce gio­ve­dì 11 giu­gno in radio e in digi­ta­le Bim­bi per stra­dail nuo­vo sin­go­lo di Fedez che anti­ci­pa l’attesissimo ritor­no musi­ca­le dell’artista. Da vener­dì 5 giu­gno, è inol­tre dispo­ni­bi­le il Pre­sa­ve su Spo­ti­fy: https://cutt.ly/FyVcJCI

Bim­bi per stra­da vede il flow di Fedez muo­ver­si sul­la musi­ca di Chil­dren di Robert Miles, vero e pro­prio bra­no ico­na degli anni ’90 che ha segna­to un’intera gene­ra­zio­ne. La trac­cia segue la pub­bli­ca­zio­ne di Pro­ble­mi con tut­ti (Giu­da), il cui video su You­tu­be è sta­to rea­liz­za­to da Marc Tudi­sco, gio­va­nis­si­mo art direc­tor tede­sco spe­cia­liz­za­to nel 3D desi­gn che ha col­la­bo­ra­to alle cam­pa­gne glo­ba­li di brand  qua­li Adi­das, Nike e Goo­gle e con top inter­na­tio­nal arti­st, a con­fer­ma del­la visio­ne inno­va­ti­va, avan­guar­di­sti­ca e non con­ven­zio­na­le che ha sem­pre carat­te­riz­za­to il per­cor­so musi­ca­le di Fedez, fin dagli esordi.

Dopo una pau­sa dal mon­do del­la musi­ca, Fede­ri­co tor­na con un nuo­vo sin­go­lo uffi­cia­le. Con 6 album all’at­ti­vo, in tut­ta la sua car­rie­ra ha col­le­zio­na­to oltre 1,3 miliar­di di strea­ming glo­ba­li e otte­nu­to 57 dischi di pla­ti­no. Nel 2018 è sta­to pro­ta­go­ni­sta del­la data-even­to La Fina­le, il con­cer­to dei record con oltre 78 mila pre­sen­ze che l’ha con­sa­cra­to come il più gio­va­ne arti­sta ita­lia­no ad esi­bir­si allo Sta­dio di San Siro a Milano

Dopo i pri­mi ep e mix­ta­peFedez auto-pub­bli­ca nel 2011 il suo pri­mo album “Peni­so­la che non c’è” e nel­lo stes­so anno anche “Il Mio Pri­mo Disco da Ven­du­to”, a cui par­te­ci­pa­no mol­ti arti­sti del­la sce­na rap ita­lia­na. Nel 2012 ottie­ne 4 nomi­na­tion agli Mtv Hip Hop AwardsBest New Arti­stBest LiveVideo of The Year e Song of The Year e, con il bra­no “Fac­cio Brut­to”, si aggiu­di­ca video dell’anno e can­zo­ne dell’anno. È del 2013 il sin­go­lo “Si scri­ve schia­vi­tù si leg­ge liber­tà”, segui­to da “Dai caz­zo Fede­ri­co”, ma è con “Cigno Nero”, che ottie­ne un suc­ces­so straor­di­na­rio. A mar­zo del­lo stes­so anno, esce l’album “Sig. Brai­n­wash – L’arte di accon­ten­ta­re”, a cui col­la­bo­ra­no Elio e le Sto­rie Tese, Pun­kreas, J‑Ax e Guè Peque­no. Nel 2015 è la vol­ta di “Pop-Hoo­li­sta”, il suo quar­to album, con cui sca­la le clas­si­fi­che con­qui­stan­do il qua­dru­plo disco di pla­ti­no, al cui inter­no è com­pre­so il sin­go­lo “Magni­fi­co”. Nell’estate 2016 esce “Vor­rei Ma Non Posto”, il sin­go­lo da record con 7 cer­ti­fi­ca­zio­ni pla­ti­no e oltre 196 milio­ni di views, che por­te­rà l’artista a scri­ve­re a 4 mani insie­me a J‑Ax Comu­ni­sti col Rolex, il disco più ven­du­to del 2017 in Ita­lia e cer­ti­fi­ca­to qua­dru­plo disco di pla­ti­no. Fedez tor­na ad esi­bir­si da solo dopo l’ambizioso Tour del 2017 al fian­co del col­le­ga J‑Ax, con cui ha entu­sia­sma­to oltre 230 mila per­so­ne e una data-even­to di chiu­su­ra “La Fina­le” allo Sta­dio San Siro di Mila­no, il con­cer­to dei record con oltre 78 mila pre­sen­ze. Nel 2019 pub­bli­ca “Para­no­ia Air­li­nes”, cer­ti­fi­ca­to disco di pla­ti­no in una sola set­ti­ma­na che al suo inter­no con­tie­ne “Pri­ma di ogni cosa”, anch’esso cer­ti­fi­ca­to disco di pla­ti­no. Dopo un momen­to di pau­sa, il 2020 segna il ritor­no di Fedez alla musi­ca. Col­la­bo­ra infat­ti con Cara nel sin­go­lo “Le Feste di Pablo” e suc­ces­si­va­men­te pub­bli­ca “Pro­ble­mi con tut­ti (Giu­da)”. Attual­men­te è al lavo­ro al suo nuo­vo pro­get­to discografico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: