MUSICA

“RETROGRADE”, È USCITO IL VIDEOCLIP DELL’ULTIMO SINGOLO DEI PEARL JAM

È onli­ne il video uffi­cia­le di Retro­gra­de, bra­no dei Pearl Jam estrat­to dal loro nuo­vo album Giga­ton (Uni­ver­sal Music/Island Records), accla­ma­to dal­la cri­ti­ca e dal pub­bli­co e che ha debut­ta­to alla #1 del­la clas­si­fi­ca FIMI.

Il video, diret­to da Josh Wake­ly, immer­ge lo spet­ta­to­re in imma­gi­ni che richia­ma­no degli acque­rel­li. In una not­te di piog­gia, un uomo fa visi­ta a una maga, che lo con­du­ce in un viag­gio intor­no al mon­do gra­zie a una sfe­ra di cri­stal­lo e a dei taroc­chi, su cui sono dise­gna­ti tut­ti i com­po­nen­ti del­la band. Solo alla fine, la miste­rio­sa don­na si rive­la esse­re Gre­ta Thun­berg, che sve­la poi all’uomo i disa­stri natu­ra­li che stan­no afflig­gen­do il Pia­ne­ta Ter­ra nel 21° seco­lo, tra incen­di nel­le fore­ste, inqui­na­men­to, e ghiac­ciai che si sciolgono. 

Retro­gra­de, pro­dot­to da Josh Evans, è una bal­lad carat­te­riz­za­ta da una chi­tar­ra acu­sti­ca, su cui Eddie Ved­der can­ta di non lasciar­si anda­re, e di cer­ca­re sem­pre di tro­va­re il modo per far anda­re bene le cose. Il fina­le è un cre­scen­do di stru­men­ta­zio­ne che coin­vol­ge total­men­te l’ascoltatore.

Pro­dot­to da Josh Evans e dai Pearl Jam, Giga­ton è il pri­mo album in stu­dio del­la band dopo “Light­ning Bolt”, vin­ci­to­re di un GRAMMY nel 2013. Dall’album è sta­to anche rea­liz­za­to “Giga­ton Thea­tri­cal Expe­rien­ce” un’opera visi­va immer­si­va, che uti­liz­za i video del­la band, pro­dot­ti dai plu­ri­pre­mia­ti Evol­ve Stu­dios, in modo da crea­re un’ineguagliabile espe­rien­za a 360°, vol­ta ad ampli­fi­ca­re l’enorme por­ta­ta di Giga­ton.

Rea­liz­za­re que­sto disco è sta­to un lun­go viag­gio” com­men­ta Mike McCrea­dy. “È sta­to emo­ti­va­men­te oscu­ro e con­fu­so, alle vol­te, ma anche un cam­mi­no spe­ri­men­ta­le ed esal­tan­te ver­so la reden­zio­ne musi­ca­le. Col­la­bo­ra­re con gli altri mem­bri del­la band a Giga­ton alla fine mi ha rega­la­to gran­de amo­re, con­sa­pe­vo­lez­za e coscien­za di quan­to sia neces­sa­ria la con­nes­sio­ne tra le per­so­ne in que­sti tem­pi”.

Nel 2020 la band cele­bra 30 anni di esi­bi­zio­ni live. Dopo oltre undi­ci album in stu­dio e cen­ti­na­ia di esi­bi­zio­ni dal vivo, i Pearl Jam con­ti­nua­no a esse­re accla­ma­ti dal­la cri­ti­ca e a otte­ne­re suc­ces­so di pub­bli­co – van­tan­do oltre 85 milio­ni di dischi ven­du­ti in tut­to il mon­do e l’inserimento nel­la Rock and Roll Hall of Fame nel 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: