MUSICA

“MARIELLE” È IL NUOVO SINGOLO DI YLENIA IORIO. Un inno su un amore tutto al femminile che sarà presto disponibile su tutte le piattaforme streaming

Da saba­to 16 mag­gio sarà dispo­ni­bi­le onli­ne e sul­le miglio­ri piat­ta­for­me strea­ming Mariel­le, il nuo­vo sin­go­lo del­la can­tan­te Yle­nia Iorio, che nel 2015 con­qui­sta la giu­ria di X fac­tor Alba­nia.

Mariel­le è un bra­no diret­to e tra­vol­gen­te, dedi­ca­to al tri­ste desti­no di Mariel­le Fran­co, che ha com­bat­tu­to per la dife­sa dei dirit­ti uma­ni, ed è sta­ta lei stes­sa vit­ti­ma del­la vio­len­za nel­le fave­las e di chi dove­va pro­teg­ger­la. Il testo del bra­no par­la di una guer­ra che è fat­ta di resi­sten­za e spe­ran­za, l’interpretazione del­la can­tan­te è sen­ti­ta e poten­te. Il risul­ta­to un pez­zo emozionante.

«Mariel­le è arri­va­ta nel­la mia vita in un momen­to poco feli­ce. È sta­ta una mano tesa alla qua­le mi sono aggrap­pa­ta con tut­ta me stes­sa, una col­la per rimet­te­re insie­me i miei coc­ci spar­si qua e là. – com­men­ta Yle­nia Iorio – Ho cono­sciu­to chi l’ha scrit­ta al CET di Mogol ed un pome­rig­gio, nel­la Stan­za Ros­sa di Bat­ti­sti l’ho can­ta­ta per la pri­ma vol­ta. Da quel momen­to è nata la magia.»

Il bra­no è sta­to scrit­to da Euge­nia Mar­ti­no, pro­dot­to da Mas­si­mo Sat­ta. Arran­gia­men­to Mas­si­mo Sat­ta e Fabri­zio Fog­gia, mix e maste­ring Mat­teo Caret­to pres­so gli stu­di di regi­stra­zio­ne di Sce­ne Music Stu­dio di Roma.

YLENIA IORIO nasce il 21 ago­sto 1987 a Pra­ia a Mare. Dimo­stra inte­res­se per la musi­ca dall’età di 5 anni, entran­do qual­che anno dopo a far par­te di un grup­po loca­le con il qua­le si esi­bi­sce in sera­te in piaz­za. A 16 anni ini­zia a fre­quen­ta­re la scuo­la di can­to “La Voce” di Vivia­na Ten­zi e Gian­car­lo Ippo­li­to. Fre­quen­ta il Saint Louis Col­le­ge of Music a Roma, matu­ran­do le sue cono­scen­ze musi­ca­li gra­zie a mae­stri come Mar­co D’an­ge­lo e Maria­gra­zia Fon­ta­na. Entra a far par­te del “Voca­Lab”, coro poli­fo­ni­co a cap­pel­la diret­to da Die­go Cara­va­no dei Neri per Caso. Stu­dia can­to per un anno con il mae­stro Miche­le Fischiet­ti. Defi­ni­ta “una gran­de voce” da Sil­via Mez­za­not­te duran­te una master­class. Par­te­ci­pa ad un cor­so for­ma­ti­vo di can­to con il gran­de scat­man ita­lia­no Gegè Tele­sfo­ro. Fino a mar­zo 2015 è sta­ta, per tre live-show, una dei sedi­ci con­cor­ren­ti di X fac­tor Alba­nia e per que­sto ha rice­vu­to le atten­zio­ni di Fio­rel­la Man­no­ia, Pat­ty Pra­vo, Toto Cutu­gno, Zib­ba, Giò di Ton­no, Mario Rosini, Mario Bion­di, Mar­co Rinal­duz­zi, Audio Maga­zi­ne, Ser­gio Cam­ma­rie­re. Ha fat­to par­te di un grup­po pop-latin rock e di un trio acu­sti­co. A mag­gio 2015 ha rap­pre­sen­ta­to Lago­ne­gro, in veste di can­tan­te, a Mez­zo­gior­no in fami­glia su Rai2. Ha aper­to i con­cer­ti di Mas­si­mo Di Catal­do e Fabri­zio Moro, e ha con­di­vi­so il pal­co con il mae­stro Gian­ni Maz­za e la sua Big Band, Omar Pedri­ni, Gre­ta Manu­zi, Sal­va­to­re Gabriel degli Studio3, Fede­ri­ca Cam­ba, Nic­ky Nico­lai e Ste­fa­no Di Bat­ti­sta, Giò Di Ton­no, Giu­sy Fer­re­ri e Fabio Cur­to e Mario Rosi­ni. Nel 2017 è pre­si­den­te e fon­da­tri­ce del­l’as­so­cia­zio­ne musi­ca­le “MELISMA” di Tor­to­ra (CS). È idea­tri­ce ed orga­niz­za­tri­ce del con­cor­so cano­ro inter­pre­ti “Pre­mio Mario De Rosa” che vede, il 24 giu­gno 2017, ave­re in giu­ria Mogol. In segui­to alla sua esi­bi­zio­ne duran­te il con­cor­so come ospi­te del­la sera­ta, Mogol le rega­la una bor­sa di stu­dio al CET di tre mesi. A luglio 2017 ha duet­ta­to con Fede­ri­co Stra­gàsul bra­no che lo ha visto pro­ta­go­ni­sta a San­re­mo nel 2003 con Anna Tatan­ge­lo. Ad ago­sto 2017 ha con­di­vi­so il pal­co con Andrea Di Cesa­re e insie­me han­no idea­to il pro­get­to acu­sti­co “The Moth”, un riar­ran­gia­men­to di cover in duo vio­li­no e voce, pro­dot­to dal­lo stes­so Di Cesa­re, con il qua­le ha pre­so par­te, lo scor­so 4 set­tem­bre, alla tra­smis­sio­ne “Quel­le Bra­ve Ragaz­ze” su Rai1. Nell’estate 2018 orga­niz­za il con­cer­to di Giu­sep­pe Ana­sta­si (Docen­te del CET ed auto­re di tut­ti i gran­di suc­ces­si di Ari­sa e non solo). Nel 2018 arri­va in fina­le al Festi­val di Napo­li. A feb­bra­io 2019 è ospi­te a Casa San­re­mo e con­di­vi­de il pal­co con i big del­la musi­ca ita­lia­na. Attual­men­te segui­ta dal Vocal Coach Miche­le Fischiet­ti, è una pre­cer­ti­fi­ca­ta del meto­do We Sing. Nel­l’e­sta­te 2019 è sta­ta ospi­te fis­sa nel tour di Miss Ita­lia Cala­bria. Ad otto­bre 2019 apre una secon­da sede dell’associazione musi­ca­le “MELISMA” in Basi­li­ca­ta, pre­ci­sa­men­te a Lau­ria, ed ha este­so il suo ruo­lo di vocal coach anche in un’al­tra asso­cia­zio­ne chia­ma­ta “CAFFE” a Fran­ca­vil­la in Sin­ni (PZ). A dicem­bre 2019 è una dei 100 giu­di­ci del­la secon­da edi­zio­ne di ALL TOGETHER NOW con­dot­to da Michel­le Hun­zin­ker su cana­le 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: