MUSICA

”CONSEGUENZE”, DA OGGI E’ DISPONIBILE IL NUOVO EP DEL CANTAUTORE LECCESE BLUMOSSO

E’ usci­to oggi il nuo­vo EP di Blu­mos­so dal tito­lo Con­se­guen­ze è com­po­sto da 5 trac­ce che rag­grup­pa­no i 4 sin­go­li pub­bli­ca­ti dal can­tau­to­re lec­ce­se da set­tem­bre 2019 ad oggi, più l’inedita Ermio­ne

Blu­mos­so pre­sen­ta l’EP Con­se­guen­ze come la fine natu­ra­le di un ciclo ini­zia­to due anni fa con la pub­bli­ca­zio­ne del disco “In un bau­le di per­so­na­li­tà mul­ti­ple”. 

Due anni in cui l’artista ha pub­bli­ca­to musi­ca con con­ti­nui­tà, sen­za fer­mar­si mai né dal pun­to di vista disco­gra­fi­co né da quel­lo live, por­tan­do avan­ti il suo “Tour in un bau­le” da otto­bre 2018, con la data zero al Can­tie­re di Lec­ce, a feb­bra­io 2020 con l’ultimo con­cer­to al Gal­le­ry 16 di Bolo­gna.   Pos­sia­mo con­si­de­ra­re que­sto EP come l’appen­di­ce del bau­le, quel­lo che ne era rima­sto fuo­ri, non volen­do pub­bli­ca­re un disco da 15 brani.

“Negli ulti­mi anni ho can­ta­to di me, di quel­la che è sta­ta una lun­ga fase del­la mia vita. L’ho fat­to non rispar­mian­do­mi mai, con sin­ce­ri­tà, sen­za ver­go­gnar­mi di con­di­vi­de­re con il pub­bli­co TUTTE LE MIE EMOZIONI, sia bel­le che meno bel­le. Ho can­ta­to i miei momen­ti feli­ci; ho can­ta­to le spe­ran­ze; ho can­ta­to le mie per­di­te e le mie delu­sio­ni; ho can­ta­to le mie col­pe, anche. Mi sono mes­so a nudo attra­ver­so la mia musi­ca. Ora è tem­po di vola­re ver­so altri lidi e spe­ri­men­ta­re altro. Mi pren­de­rò il mio tem­po pri­ma di pub­bli­ca­re nuo­va musica.”

Ermio­ne è l’inedito che accom­pa­gna l’uscita dell’EP. È la can­zo­ne che apre la track list, ma è anche il bra­no fina­le di que­sto per­cor­so, dopo di che, avrà ini­zio una nuo­va fase nel­la vita del per­cor­so arti­sti­co. Blu­mos­so chiu­de il bau­le e lo fa con il bra­no più spor­co dei suoi ulti­mi due anni. Sem­pre arran­gia­to e regi­stra­to da Mat­teo Bemol­le (synth/chitarre/cori) con Pasco­ne al bas­so e Alber­to Man­co alla bat­te­ria – Mix e Master: Lui­gi Taran­ti­no. Ermio­ne striz­za già l’occhio a nuo­ve sono­ri­tà pur rima­nen­do sul­la tema­ti­ca, cara al can­tau­to­re puglie­se, del dop­pio lato del­la meda­glia in meri­to ai rap­por­ti umani. 

Blu­mos­so è Simo­ne Per­ro­ne, clas­se ’87, can­tau­to­re nato e cre­sciu­to in pro­vin­cia di Lec­ce. Si defi­ni­sce “un inven­to­re di can­zo­ni”, par­la del quo­ti­dia­no, del­le guer­re che ognu­no com­bat­te con sè stes­so. Rit­mi incal­zan­ti e testi tumul­tuo­si, come il mare quan­do è agitato.

Ini­zia ad avvi­ci­nar­si alla musi­ca a soli 8 anni, stu­dian­do pia­no­for­te. Scri­ve le sue pri­me can­zo­ni a 15 anni, ispi­ra­to dai gran­di can­tau­to­ri ita­lia­ni (De Andrè, Dal­la, Bat­tia­to, Fabi…) e le can­ta a suo nome: Simo­ne Per­ro­ne, con­di­vi­den­do negli anni pal­chi impor­tan­ti con arti­sti come Zuc­che­ro For­na­cia­ri, Simo­ne Cri­stic­chi, Negra­ma­ro ed Elio e le sto­rie tese.

Dal 2016 in poi, avvi­ci­nan­do­si ad un tipo di scrit­tu­ra più matu­ra, che mesco­la le sono­ri­tà indie al can­tau­to­ra­to ita­lia­no in chia­ve moder­na, deci­de di abban­do­na­re il suo nome per dar vita a Blu­mos­so, pseu­do­ni­mo con il qua­le nel 2018 pub­bli­ca un disco dal tito­lo In un bau­le di per­so­na­li­tà mul­ti­ple (Cabezon/Xo la factory).

Dopo il disco ha pub­bli­ca­to due sin­go­li: Con­si­de­ra­zio­ni sul­la vita e Quest’ultima can­zo­ne. A feb­bra­io pub­bli­ca un LP come si face­va una vol­ta, con­ten­te i bra­ni A pez­zi il cuo­re e Uni­ver­so sta­ti­co e anche un libro dal tito­lo “Schie­na cuci­ta” (per non far­si man­ca­re pro­prio nulla).

Que­sto secon­do capi­to­lo del­la sua atti­vi­tà arti­sti­ca si chiu­de con l’EP “Con­se­guen­ze”. Il can­tau­to­re sta già lavo­ran­do a nuo­vi bra­ni che vedran­no la luce nei pros­si­mi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: