MUSICA

”Kaleidoscopio”, è disponibile il singolo di debutto della cantautrice Veronica

KALEIDOSCOPIO è il sin­go­lo e video di debut­to del­la can­tau­tri­ce cam­pa­na VERONICA. Una can­zo­ne dedi­ca­ta alle vit­ti­me di bul­li­smo, ma anche una spin­ta deci­sa, e mol­to rit­ma­ta, a tro­va­re la for­za per rialzarsi. 

Il bra­no, distri­bui­to da Key­Mu­sic e pro­dot­to da Can­tie­ri Sono­ri, è scrit­to in col­la­bo­ra­zio­ne con Mar­co Can­giu­la, in arte André, con­cor­ren­te del­la 54° edi­zio­ne del Festi­val di Sanremo.

KALEIDOSCOPIO è incen­tra­to sul disa­gio vis­su­to dal­le vit­ti­me di bul­li­smo ed è rac­con­ta­to tra synth e drum­ma­chi­ne che van­no a mar­ca­re il peso psi­co­lo­gi­co cau­sa­to da una socie­tà con­for­mi­sta, dove tut­to si dis­sol­ve in un silen­zio — assen­so assor­dan­te che non lascia spa­zio alla diversità. 

Il bra­no elet­tro­pop è ispi­ra­to all’esperienza del­la stes­sa can­tau­tri­ce che ha subi­to in ado­le­scen­za atti di bul­li­smo. Tut­ta­via, il sin­go­lo lascia spa­zio a una visio­ne più ampia, dove i veri pro­ta­go­ni­sti sono colo­ro che inspie­ga­bil­men­te e quo­ti­dia­na­men­te ven­go­no spin­ti giù nel bara­tro dell’isolamento. KALEIDOSCOPIO è un inno alla Self-con­fi­den­ce e al corag­gio di guar­da­re il mon­do dal pro­prio pun­to di vista.

Il pro­get­to musi­ca­le sta già otte­nen­do un note­vo­le riscontro,infatti, l’artista è sta­ta ospi­te il 7 feb­bra­io (gior­na­ta nazio­na­le con­tro il bul­li­smo e cyber-bul­li­smo) del tour INVERTI LA MARCIA, orga­niz­za­to dal­la Regio­ne Cam­pa­nia, per par­la­re di bul­li­smo e pre­sen­ta­re in ante­pri­ma il videoclip.

Vero­ni­ca Di Noce­ra è una can­tau­tri­ce nata a Napo­li 24 anni fa e vive ad Aver­sa in pro­vin­cia di Caser­ta. Sin dal­la tene­ra età ha mostra­to una spic­ca­ta pre­di­spo­si­zio­ne per la musi­ca ini­zian­do a suo­na­re la chi­tar­ra all’età di 10 anni. Ha, poi, con­ti­nua­to il suo per­cor­so arti­sti­co can­tan­do in diver­se band emer­gen­ti del­la sua cit­tà. In segui­to, si è fat­ta nota­re per le sue doti di can­tau­tri­ce par­te­ci­pan­do a pic­co­li con­cor­si musi­ca­li di pae­se. Nel 2016 ha pre­so par­te a diver­si festi­val­ca­no­ri rag­giun­gen­do la semi­fi­na­le nazio­na­le del­la 59° edi­zio­ne del FESTIVAL DI CASTROCARO. 

A giu­gno del 2017 ha rag­giun­to la fina­le nazio­na­le del­la pri­ma edi­zio­ne del PREMIO MARIO DE ROSA con la straor­di­na­ria par­te­ci­pa­zio­ne in giu­ria di Mogol. Le sue pas­sio­ni musi­ca­li l’han­no avvi­ci­na­ta alla musi­ca pop e coun­try. Ha inol­tre scrit­to nume­ro­si bra­ni per la nota­com­pi­la­tion HIT MANIA, col­la­bo­ran­do con Luis Navar­ro per i sin­go­li I Belie­ve in your eyes, Cloud Nine, Plea­se­do­n’t stop the vibes e Just Superstar.

Nel 2018 ha per­fe­zio­na­to le sue cono­scen­ze musi­ca­li fre­quen­tan­do il MASTER OF MUSIC pres­so la Luiss Busi­ness School, dove ha avu­to l’opportunità di con­fron­tar­si con inter­pre­ti, auto­ri e can­tau­to­ri del cali­bro di Gior­gia, Tom­ma­so Para­di­so e Cheo­pe (Mogol). Nel 2019, a con­clu­sio­ne del cor­so di stu­di, ha avu­to la pos­si­bi­li­tà di esse­re inse­ri­ta nel team di iCom­pa­ny per l’organizzazione del CONCERTONE DEL PRIMO MAGGIO, dove ha affian­ca­to Lodo Guen­zi e Ambra Angio­li­ni in diret­ta nazio­na­le duran­te la sigla di aper­tu­ra dell’evento. 

A luglio del 2019 ha orga­niz­za­to la 6° edi­zio­ne del PALINURO MED, even­to cul­tu­ra­le patro­ci­na­to dal comu­ne di Cen­to­la – Pali­nu­ro, dove si è esi­bi­ta assie­me a nume­ro­si arti­sti emergenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: