MUSICA

La band Anima pubblica il videoclip del loro ultimo singolo ”Respiro nel vento”

Il 27 mar­zo 2020, la band Ani­ma ha pub­bli­ca­to il video­clip (inte­ra­men­te rea­liz­za­to da loro) di un nuo­vo sin­go­lo Respi­ro nel vento, un bra­no dedi­ca­to alla per­di­ta di una per­so­na cara ed alle emo­zio­ni, doman­de e pau­re che da essa discen­do­no, come il timo­re di non aver det­to tut­to o di non aver fat­to abba­stan­za, cer­ti però che il ricor­do di quel­la per­so­na e la sua essen­za, rimar­ran­no per sem­pre vivi den­tro di noi.

In uno dei perio­di più dif­fi­ci­li per l’Italia, men­tre ci ritro­via­mo pres­so­ché impo­ten­ti a com­bat­te­re con­tro un nemi­co invi­si­bi­le, cia­scu­no di noi sta viven­do il pro­prio dolo­re, dovu­to all’improvvisa per­di­ta di una per­so­na cara o alla lon­ta­nan­za for­za­ta da colo­ro che più amiamo. 

Una sen­sa­zio­ne ter­ri­bi­le, il timo­re di non aver det­to tut­to o di non aver fat­to abba­stan­za, un incol­ma­bi­le sen­so di vuo­to e di pro­fon­da soli­tu­di­ne, aggra­va­ti dall’impossibilità di con­di­vi­de­re la nostra sof­fe­ren­za e dal rigo­ro­so divie­to di tro­va­re con­for­to in un abbraccio.

 Il video­clip riper­cor­re il toc­can­te testo del­la melo­dia, descri­ven­do pro­prio que­sta ango­scia, il nodo alla gola che improv­vi­sa­men­te si for­ma quan­do pen­sia­mo – pur sapen­do che non ci riu­sci­re­mo mai fino in fon­do – di lascia­re anda­re quel­la per­so­na, sot­to­li­nean­do però che il suo ricor­do e la sua essen­za rimar­ran­no per sem­pre vivi den­tro di noi, come testi­mo­nia­no quei lun­ghi sospi­ri che sor­go­no spon­ta­nei quan­do pen­sia­mo a lei, ai momen­ti vis­su­ti insie­me ed alle espe­rien­ze che abbia­mo con­di­vi­so, dato che «in ogni gior­no, ogni gesto ci sei. Sei anco­ra qui!».

Si trat­ta di un ine­di­to da tem­po custo­di­to nel cas­set­to, in quan­to ori­gi­na­ria­men­te desti­na­to ad esse­re uti­liz­za­to per un’occasione spe­cia­le; poi la scel­ta di rea­liz­za­re il videoclip. 

L’attualità del bra­no e l’imprevedibilità dei recen­ti even­ti han­no così indot­to la band a pub­bli­car­lo in que­sto dram­ma­ti­co momen­to, affin­ché pos­sa esse­re di aiu­to e con­for­to per tut­ti colo­ro che stan­no sof­fren­do, per­ché la loro vita è sta­ta improv­vi­sa­men­te sconvolta. 

È pos­si­bi­le ascol­ta­re il sin­go­lo “Respi­ro nel ven­to” su Spo­ti­fy: https://open.spotify.com/album/5WeO46Z2gH9hWeOM85qxVh?si=q26By32aRaW79yPl6SCplw.

La band Ani­ma è for­ma­ta da due can­tau­to­ri di Mila­no, Umber­to Ascio­ne e Ste­fa­no Foglia. Il loro gene­re musi­ca­le è il Pop/Rock. Nell’anno 2017, Umber­to e Ste­fa­no deci­do­no di pro­se­gui­re insie­me il per­cor­so come arti­sti, dan­do vita alla band Ani­ma: due per­so­na­li­tà mol­to diver­se, con un pas­sa­to arti­sti­co dif­fe­ren­te e varie­ga­to, ma con in comu­ne una smi­su­ra­ta pas­sio­ne per qual­si­vo­glia gene­re musi­ca­le, uno spic­ca­to inte­res­se ad appren­de­re ogni nuo­va tec­ni­ca ed un inna­to entu­sia­smo nel crea­re musi­ca, per poter rac­con­ta­re e con­di­vi­de­re la pro­pria sto­ria e le pro­prie emozioni. 

L’obiettivo degli Ani­ma è tra­dur­re in coin­vol­gen­ti melo­die un impor­tan­te mes­sag­gio: non arren­der­si mai e con­ti­nua­re sem­pre a com­bat­te­re, per­ché cia­scu­no di noi ha un mon­do den­tro di sé che tal­vol­ta non cono­sce anco­ra ma che basta dav­ve­ro poco per sco­pri­re e per rima­ner­ne stupiti.

Attual­men­te, la band si sta dedi­can­do alla com­po­si­zio­ne di bra­ni ine­di­ti, di cui alcu­ni già ulti­ma­ti, che faran­no par­te del secon­do album e sta lavo­ran­do ad un nuo­vo pro­get­to, anco­ra più arti­co­la­to ed ambi­zio­so, ispi­ra­to dal­la fer­ma con­vin­zio­ne di poter attri­bui­re alla musi­ca anche un signi­fi­ca­to ed un valo­re sociale.

Si trat­ta dell’organizzazione di un even­to di carat­te­re bene­fi­co e di un nuo­vo video­clip che han­no alla base la volon­tà di uni­re il pote­re del­la musi­ca alla for­za tera­peu­ti­ca del make-up e del­la moda per scon­fig­ge­re la pau­ra del­la malat­tia e per infon­de­re il corag­gio di con­ti­nua­re a lot­ta­re, per­ché la vita è sem­pre in gra­do di stu­pi­re chi non si arren­de e chi tro­va la for­za di rial­zar­si e combattere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: