MUSICA

”Easy” è il nuovo brano di una nuova Federica Carta. L’artista è tornata dopo grandi cambiamenti personali e professionali

Dopo il sin­go­lo Bull­shit, usci­to all’inizio di mar­zo, in cui l’artista rac­con­ta la sua cre­sci­ta per­so­na­le e arti­sti­ca e che vede il suo ritor­no, in una luce tut­ta nuo­va, FEDERICA CARTA si rive­la anco­ra più matu­ra e con­sa­pe­vo­le attra­ver­so il nuo­vo sin­go­lo EASY (Island Records), dispo­ni­bi­le da oggi gio­ve­dì 30 Apri­le su tut­te le piat­ta­for­me di strea­ming e down­load (link). Il sin­go­lo è accom­pa­gna­to dal video ani­ma­to uffi­cia­le, fuo­ri ora su Youtube.

EASY è un altro pas­so del­la pre­sa di coscien­za e del­la cre­sci­ta di Fede­ri­ca che nel 2020 è tor­na­ta dopo gran­di cam­bia­men­ti per­so­na­li e pro­fes­sio­na­li, è la cura per cuo­ri infran­ti, un viag­gio sono­ro e visi­vo che ci con­du­ce nel pro­fon­do del­la coscien­za di Fede­ri­ca, nel­le espe­rien­ze che le han­no per­mes­so di rag­giun­ge­re un livel­lo di con­sa­pe­vo­lez­za mag­gio­re tra­sfor­man­do­la in una don­na sem­pre più for­te e deter­mi­na­ta

“Non ti cono­sce­vo per come eri dav­ve­ro, la veri­tà è nasco­sta ma sot­to un sot­ti­le velo”

Fede­ri­ca non se la pren­de più, sen­te final­men­te di ave­re i pie­di per ter­ra: ria­pre il cas­set­to in cui ave­va rin­chiu­so le sue delu­sio­ni e i sen­si di col­pa e li lascia anda­re in tota­le one­stà, mostran­do­si sicu­ra di sé a chi l’ha ferita.

L’esigenza di dover­si espri­me­re in manie­ra anco­ra più auten­ti­ca e per­so­na­le, ha por­ta­to Fede­ri­ca a co-scri­ve­re il bra­no insie­me a K Bee­zy e Katoo (Fran­ce­sco Catit­ti), con cui l’artista ha già col­la­bo­ra­to in Bull­shit, una sor­ta di pre­quel che tro­va la sua evo­lu­zio­ne più inci­si­va e graf­fian­te in EASY. I vis­su­ti e le emo­zio­ni di Fede­ri­ca si fan­no più inten­si e, cuci­ti da un fil rou­ge poe­ti­co, pren­do­no rit­mo su una melo­dia elet­tro­ni­ca addol­ci­ta da trat­ti R&B, che esplo­de in un ritor­nel­lo pop. 

Il viag­gio intro­spet­ti­vo di EASY pren­de vita attra­ver­so tec­ni­che di ani­ma­zio­ne tra­di­zio­na­le che si mesco­la­no all’animazione 3D moder­na in un video­clip che ani­ma con colo­ri acce­si e atmo­sfe­re sognan­ti l’universo inte­rio­re di Fede­ri­ca, il cui alias è un fumet­to che lot­ta con­tro i suoi fan­ta­smi, fino a libe­rar­se­ne com­ple­ta­men­te. È diret­to da Gian­lui­gi Carel­la e pro­dot­to da Enri­co San­na del BUTIC STUDIO di New York.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: