MUSICA

DA DOMANI IN RADIO “RIDERE”, IL NUOVO SINGOLO DEI PINGUINI TATTICI NUCLEARI, ESTRATTO DA “FUORI DALL’HYPE RINGO STARR”

Da doma­nivener­dì 17 apri­le, sarà in rota­zio­ne radio­fo­ni­ca RIDERE, il nuo­vo atte­sis­si­mo sin­go­lo dei Pin­gui­ni Tat­ti­ci Nuclea­ri, estrat­to da FUORI DALL’HYPE RINGO STARR (Sony Music), cer­ti­fi­ca­to disco d’oro, ai ver­ti­ci del­le clas­si­fi­che dei dischi più ven­du­ti.

Dopo lo straor­di­na­rio suc­ces­so di RINGO STARR, cer­ti­fi­ca­to disco di pla­ti­no, con cui la band ha rag­giun­to il podio alla 70esima edi­zio­ne del Festi­val di San­re­mo, i Pin­gui­ni Tat­ti­ci Nuclea­ri tor­na­no a sor­pren­de­re con una nuo­va per­la. RIDERE è un pop nostal­gi­co, che omag­gia tut­te le pic­co­le e gran­di cose che con­ti­nua­no ad esi­ste­re anche dopo la fine di una rela­zio­ne: le ami­ci­zie in comu­ne, i luo­ghi dove si imma­gi­na­va il futu­ro insie­me, le abi­tu­di­ni, i pic­co­li riti. Nel­la tene­rez­za di un pia­no­for­te mesco­la­ta con ele­men­ti dan­ce, RIDERE rac­con­ta l’ironica, spiaz­zan­te sen­sa­zio­ne di diven­ta­re degli sco­no­sciu­ti dopo aver con­di­vi­so le emo­zio­ni più belle.

A un cer­to pun­to del­la vita due per­so­ne si lascia­no, ma il cane che han­no adot­ta­to insie­me con­ti­nua ad esser­ci, così come la cro­no­lo­gia del­le ricer­che fat­te insie­me su Inter­net, gli ogget­ti com­pra­ti duran­te I viag­gi, le gag del­la serie TV sul­la qua­le si ride­va insie­me fino alle lacri­me - rac­con­ta Ric­car­do Zanot­ti - Ci sono tan­te cose che testi­mo­nia­no l’esistenza di una rela­zio­ne, e con esse la sua impor­tan­za, e che tra i sin­ghioz­zi… un po’ fan­no ride­re”.

Ci sarà anche il nuo­vo sin­go­lo nel­la sca­let­ta dell’attesissimo tour nei palaz­zet­ti, pro­dot­to da BPM Con­cer­ti, rin­via­to lo scor­so feb­bra­io a segui­to del­le dispo­si­zio­ni gover­na­ti­ve: un tra­guar­do che la band ha sogna­to, con­qui­sta­to e meri­ta­to. Il viag­gio par­ti­rà il 10 otto­bre da Cone­glia­no (che sosti­tui­sce il con­cer­to di Por­de­no­ne del 27 feb­bra­io), per arri­va­re poi a Mila­no con una dop­pia data (13 otto­bre, in sosti­tu­zio­ne del­la data del 29 feb­bra­io e 14 otto­bre, in sosti­tu­zio­ne del con­cer­to del 19 mar­zo), Bolo­gna (17 otto­bre), Mon­ti­chia­ri(23 otto­bre), Firen­ze (24 otto­bre), Tori­no (26 otto­bre), Roma (28 otto­bre) e chiu­de­re a Pado­va (30 otto­bre). Ma le sor­pre­se non fini­sco­no: sono infat­ti in arri­vo nuo­ve date al Sud Ita­lia, che saran­no aggiun­te a breve.

I bigliet­ti già acqui­sta­ti sono vali­di per le date cor­ri­spon­den­ti del nuo­vo calendario.

Si rin­gra­zia l’ufficio stam­pa Goigest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: