MUSICA

FEDEZ È TORNATO! Da venerdì sarà disponibile una nuova versione del singolo di Cara

Fedez, dopo una lun­ga pau­sa, tor­na a fare musi­ca, la sua gran­de pas­sio­ne e, secon­do quan­to dice, lo fa alla sua vec­chia maniera.

«La qua­ran­te­na ci costrin­ge a pen­sa­re. E io non voglio but­ta­re via que­sta occa­sio­ne. Pri­ma che tut­to que­sto ini­zias­se mi sono pre­so una lun­ga pau­sa dal­la musi­ca per dedi­car­mi alla mia fami­glia, lavo­ra­re su me stes­so e cer­ca­re di scar­ta­ve­tra­re i miei spi­go­li. Così ho ini­zia­to un per­cor­so nuo­vo, che è l’unica cosa che ho tenu­to fuo­ri dai social in que­sti mesi pro­prio per­ché non era solo musi­ca. Ma qual­co­sa di più fra­gi­le. Ritro­va­re me stes­so attra­ver­so nuo­ve can­zo­ni», dice in un video pub­bli­ca­to su Instagram. 

«Mi ero stu­pi­da­men­te con­vin­to che il valo­re del­la musi­ca potes­se esse­re pro­por­zio­na­le al lus­so del­lo stu­dio in cui veni­va regi­stra­to. Ma ave­te mai nota­to come sono essen­zia­li gli inter­ni di una navi­cel­la che viag­gia ver­so lo spa­zio? Così sono anda­to a lavo­ra­re in un pic­co­lo stu­dio casa­lin­go alla peri­fe­ria di Cre­ma. In que­sti mesi sono tor­na­to a fare musi­ca come quan­do ave­vo 18 anni. Sen­za pen­sa­re trop­po alle con­se­guen­ze stra­te­gi­che. In stu­dio ho incro­cia­to una gio­va­ne arti­sta emer­gen­te che sta­va regi­stran­do una sua can­zo­ne. “Ti spia­ce se pro­vo a scri­ver­ci una stro­fa?”. In que­sti gior­ni ho ricrea­to il set-up ama­to­ria­le con cui ho regi­stra­to il mio pri­mo disco da indi­pen­den­te e ho ritro­va­to la boz­za di quel pez­zo. E allo­ra ho capi­to cosa rap­pre­sen­ta per me la musi­ca. Rom­pe­re le cate­ne con un tagliaun­ghie. E spe­ro che anche per voi un momen­to così tri­ste e tra­gi­co pos­sa aiu­tar­vi ad apri­re gli occhi e capi­re cosa è vera­men­te impor­tan­te. Pron­ti ad abbrac­ciar­lo non appe­na que­sto momen­to fini­rà. Vor­rei crea­re occa­sio­ni di spen­sie­ra­tez­za con la musi­ca. Così ho pen­sa­to, “Fede­ri­co hai par­la­to trop­po. Can­ta­ci qualcosa”».

Oggi a mez­za­not­te esce una nuo­va ver­sio­ne di Le Feste di Pablo di Cara. La can­tan­te, alias Anna Caco­par­do, con­di­vi­de­rà una nuo­va ver­sio­ne del­la sua can­zo­ne usci­ta lo scor­so 13 mar­zo per Poly­dor pro­prio insie­me a Fedez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: