MUSICA

Figli di nessuno, ma fan appassionati di Fabrizio Moro. Il concerto è magia pura.

Ieri Fabri­zio Moro ha stre­ga­to il Tea­tro Team di Bari con la sua adre­na­li­na paz­ze­sca. Sin dall’ingresso l’artista non si è rispar­mia­to sal­tan­do emo­zio­na­to a destra e a sini­stra del pal­co. Gli sta­va stret­to il pal­co­sce­ni­co, si vede­va. Sali­va tan­tis­si­me vol­te sul­le cas­se del Tea­tro, qua­si voles­se rag­giun­ge­re i pro­pri fan, anch’essi in pie­di, spes­so, per rag­giun­ge­re il pro­prio benia­mi­no. La sca­let­ta è sta­ta per­fet­ta, già la pri­ma ha por­ta­to enor­me adre­na­li­na, toc­can­do suc­ces­si­va­men­te i bra­ni for­ti di Fabri­zio come Ales­san­dra sarà sem­pre più bel­la, a Libe­ro, Pen­sa, Por­ta­mi via e Non mi ave­te fat­to nien­te, bra­no arri­va­to pri­mo a Sanremo. 

Il Tea­tro Team è sta­to vici­no al Sol­dout. Sta­se­ra Fabri­zio Moro farà tap­pa a Brin­di­si per la secon­da data puglie­se. Even­to tar­ga­to PM & M&P Company.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: