MUSICA

La Municipàl presenta Bellissimi difetti

Sem­bra qua­si un gio­co di paro­le, ma in real­tà è il tito­lo del nuo­vo album de La Muni­ci­pàl. L’al­bum rac­chiu­de cin­que splen­di­di brani:

  1. I Tuoi bel­lis­si­mi difetti
  2. La can­zo­ne di Marinella
  3. L’u­ni­ver­si­ta­ria fuo­ri sede
  4. Fini­rà tut­to quanto
  5. Il Fune­ra­le di Ivan

Oggi però vi voglio par­la­re del­l’ul­ti­mo sin­go­lo pub­bli­ca­to che pren­de il nome dal­l’al­bum: I tuoi bel­lis­si­mi difet­ti.

È un bra­no dal­le dol­ci melo­die che vuo­le acca­rez­za­re i difet­ti che ognu­no ha.

Que­sto è il testo:

Cos’è quel neo che sul­la boc­ca, lo sai che mi spa­ven­ta un po’

Mi fa sen­ti­re pic­co­lo pic­co­lo e mi nasconderò

Tra le tua ciglia lun­ghe come can­ne di bambù

O nel­le tue nari­ci a for­ma di un igloo

Lo sai che quel­la cica­tri­ce che hai sul col­lo tan­to ride­re mi fa

Mi fa sen­ti­re sem­pre in esta­te anche se l’e­sta­te mi ucciderà

E le tue sma­glia­tu­re le use­rò come trincee

Per fug­gi­re dai nazi­sti e un po’ da me

E si spen­go­no lampioni

Rima­nia­mo

mano nel­la mano

io la mia par­te che si sta uccidendo

chis­sà se arri­ve­re­mo vivi al nuo­vo inverno

e si spen­go­no lam­pio­ni, rimaniamo

nudi sul divano

a pren­der­ci da die­tro come i cani

e ritro­var­ci in fon­do sem­pre più vicini

Lo sai quel­la voglia che hai sul­la schie­na a vol­te mi tor­men­ta un po’

Mi sem­bra un iso­la deser­ta dove mi nasconderò

E aspet­te­rò poi che qual­cu­no ven­ga a chia­mar­mi da lassù

Per dir­mi che la guer­ra è fini­ta già da un po’

E si spen­go­no lampioni

Rima­nia­mo

mano nel­la mano

io la mia par­te che si sta uccidendo

chis­sà se arri­ve­re­mo vivi al nuo­vo inverno

e si spen­go­no lam­pio­ni, rimaniamo

nudi sul divano

a pren­der­ci da die­tro come i cani

e ritro­var­ci in fon­do sem­pre più vicini

I tuoi bel­lis­si­mi difetti

I tuoi bel­lis­si­mi difetti

I tuoi bel­lis­si­mo difetti

I tuoi bel­lis­si­mi difetti

I tuoi bel­lis­si­mi difetti

I tuoi bel­lis­si­mi difetti

I tuoi bel­lis­si­mi difetti

I tuoi bel­lis­si­mi difetti.

Sour­ce: Musixmatch

Da gior­ni inve­ce pos­sia­mo tro­va­re il video uffi­cia­le del bra­no tut­to da gustare:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: