MUSICA

Oscar 2019, la musica conquista il cinema

Si è con­clu­sa da gior­ni la ceri­mo­nia del pre­mio Oscar 2019 e pos­sia­mo ora trar­re le dovu­te con­clu­sio­ni. Quel­lo che è emer­so più di tut­to è la gran­dez­za e la poten­za del­la musi­ca nel cam­po cine­ma­to­gra­fi­co. La nostra cara musi­ca è usci­ta vin­ci­tri­ce anche nel cine­ma por­tan­do­si a casa più sta­tuet­te. Era­no due i film musi­ca­li in gio­co: A star is born e Bohe­mian Rap­so­dy. Risul­ta­to?

Par­tia­mo da Lady Gaga che si por­ta a casa il pre­mio che più le com­pe­te: pre­mio Oscar per Shal­low. Mai nes­su­no come lei ha sapu­to por­ta­re a casa Oscar, Gol­den Glo­be, Baf­ta e Gram­my nel giro di un anno. Solo Adrey Hep­burn ha vin­to tut­ti que­sti pre­mi, ma non in così bre­ve tempo.

L’al­tro film, Bohe­mian Rap­so­dy, si por­ta a casa ben quat­tro statuette!

Rami Malek vin­ce l’O­scar come miglior atto­re per aver inter­pre­ta­to Fred­dy Mer­cu­ry alla per­fe­zio­ne. Il film si bec­ca inve­ce l’O­scar per miglior sono­ro, miglior mon­tag­gio, miglior mon­tag­gio sonoro. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: